sacripante!

sacripante1.jpgPuò anche darsi che il nome di questa rivista letteraria non prometta nulla di buono; o magari a chi legge fra le righe promette tutto e anche di più. Quel che c’è da sapere è che esiste, è elettronica, è scritta interamente da blogger, ha un suo blog, non minaccia, almeno per ora, versioni cartacee(*) e – apriti, cielo! – il sottoscritto la trova pure scritta bene e piacevole da leggere. Al punto da rubare un po’ della vostra attenzione su questi lidi per segnalare l’uscita del primo numero.

(*)Per la precisione, una minaccia c’è, ma è per la fine dell’anno, riguarda un’antologia, non inficia il contenuto e stava nell’editoriale. Questo vizio di non voler leggere le prefazioni, le introduzioni, tutto ciò che sta prima, mi costerà caro, lo sento.

(Visited 24 times, 1 visits today)

9 Comments

  1. Il soprascri(t)to Puliafito ha talmente ben letto la rivista che ha saltato queste righe dell’ “editoriale(quello falso)”: “Dietro l’angolo, l’ipotesi di portare a stampa in fine d’anno i Quaderni di sacripante!, sineddoche dei contributi che meglio avranno saputo de-scrivere il tutto che la rivista si propone di essere.” E questo a proposito dello spessore delle’marchette gratuite” di Macchianera…

  2. Elicotteri a Costantinopoli

    Non che non ci sia nulla di cui parlare. Anzi, ma non ho tutto questo tempo, ultimamente. Mi piacerebbe però soffermarmi sulla questione elicotteri: e quelli che (dietro un compenso di 1 miliardo emmezzo di euro) costruiremo per il presidente degli Sta…

  3. Una ‘Sacripante!’ pisciata

    Quando ero piccolo, mi si diceva che ogni scrittura, ogni sforzo di ‘comunità’ di scrittura, ogni ‘progetto’ di rivista, ogni rivista che trovava la sua realizzazione, era una ‘fontana d’oro’, un po’ scommessa, un po’ frattura, tradimento, novit&#…

Rispondi