A quando l’oroscopo?

Dopo aver previsto correttamente il risultato delle elezioni ammericane, anche se con qualche errorino di aritmetica, il prode ex-terzino della maggica si è lanciato a scrivere di sport:

Buona la prima (sconfitta)
La Juve perde la prima partita di campionato, giocando molto bene e, peraltro, meritando di vincere (e non solo per i due gol annulati e il rigore negato). Bene, dunque. Ibra è sempre più sulle orme di Van Basten, mentre Emerson, Blasi e Zambrotta sono meravigliosi. Bravi Cannavaro, Thuram e Camoranesi. Bene la Reggina. Peccato solo che la partita sia stata rovinata da cascatori e tuffatori e simulatori della squadra di casa. Uno spettacolo penoso.

(Christian Rocca, Camillo, 7 novembre 2004)

e di cinema:

The Incredibles
Non vedevo un cartone animato dai tempi di “si trasforma in un razzo missile coi circuiti di mille valvole”. Ieri ho visto The Incredibles. E’ fenomenale (e primo in classifica). I critici cinematografici ne dicono meraviglie (il WSJ ha detto che by far è il miglior film dell’anno). E’ davvero bello, e con questa storia di ordinary super eroi (con la panza e i valori familiari) spiega meglio di un’annata di Repubblica perché ha vinto Bush. (Però oggi Antonio Monda, su Repubblica, spiega bene sia il film sia l’America)
(Christian Rocca, Camillo, 7 novembre 2004)

Domani probabilmente arriverà l’oroscopo e io mi avvantaggio:
Christian, io sono della Bilancia: vincerò al Lotto? Conoscerò qualche bella tipa? Se ne andrà finalmente questo fastidio all’anulare sinistro?

(Visited 3 times, 1 visits today)

14 Comments

  1. Io lo sapevo. Se la juve perde una partita in casa della reggina, e lo fa con un rigore negato e due gol annullati (il secondo dei quali era il classico “gol-juve” a tempo quasi scaduto, quello che ti fa incazzare dopo che avevi assaporato per minuti interminabili la sconfitta della juve) allora nel mondo possono succedere cose incredibili: ed infatti è successo che Christian Rocca parla bene di un articolo di Repubblica.
    P.s. però qualcuno dica a Christian, che in rispetto alla profonda religiosità del paese che lo ospità (e anche un po’ del suo nome) dovrebbe perlomeno evitare di bestemmiare.

    (Se ne va scuotendo la testa e ripetendo in un borbottio incredulo: “Ibraimovic sulle orme di van basten, dove andrem oa finire”)

  2. Per quanto riguarda l’analisi sportiva, c’è poco da aggiungere perchè ha perfettamente sintetizzato quello che è successo ieri sera a Reggio Calabria. Da aggiungere, piuttosto, c’è il fatto che la sconfitta di ieri della Signora non ha decretato la riapertura del campionato, ma piuttosto la sua definitiva chiusura.
    Per quanto riguarda ciò che Rocca ha detto sul Cinema, non ho nulla da dire anche perché non ne capisco un gran ché.
    Concludo, tenendomi sempre nello sport, informandovi che un certo Luigi Riva, più conosciuto come Gigi Riva, al secolo “Rombo di Tuono”, oggi compie 60 anni.
    Non so quanto possa interessare, ma ho voluto farla comunque questa annotazione.
    Arrivederci

  3. Cavouria’, vabbè; dagli un po’ di tempo al Rocca. Mica può scrivere di tutto in così poco tempo. Per gli anniversari gli ci vorranno un altro paio di mesi..

  4. Cascatori, tuffatori, simulatori?! Ma non rompete i coglioni! Erano i difensori della juve a commettere fallo quando non dovevano (stiamo parlando dei minuti finali e del recupero), perchè troppo nervosi.
    Un’altra cosa, il gol di Ibra non è stato annullato, l’azione era stata interrotta per il fallo su Franceschini che poi è dovuto uscire a farsi medicare il labbro spaccato (sanguinava).

    Forza Reggina!

    P.S. Moggi, Giraudo, Bettega… un mare di merda è più pulito di voi!

  5. ecco cosa succede ad un blog bello ed arguto quando passa (anche se solo per parlare d’altro) la parola calcio e ci sono troppi maschietti in rete…

  6. Luigi Riva, più conosciuto come Gigi Riva, al secolo “Rombo di Tuono”

    Ebbasta con ‘sta cosa! “Al secolo” si usa quando si indica il nome vero: “Rombo di Tuono, al secolo Gigi Riva”. Significa infatti “secondo il registro parrocchiale”, e nessun prete ha mai registrato Rombo di Tuono, soprattutto per un bambino di 4 mesi! Ma anche i giornalisti ormai fanno a gara ad invertire il senso delle parole…

  7. Io invece sarei dello scorpione e vorrei sapere se S. mi ritelefonerà oppure se è vero che è fuggito in Brasile con N.

    Se poi posso avanzare un’altra richiesta, vorrei avere la ricetta del cinghiale in umido.
    Perchè anche un rubrica di cucina fa sempre il suo bell’effetto!

Rispondi