The eternal stupidity of a defective mind /1

Eternal sunshine of the spotless mindE’ venuta l’ora di dimostrare la potenza dei blog (nel caso ne abbiano una).
C’è da fare giustizia.
Ebbene, io voglio sapere nome e cognome (non scherzo: nome e cognome) dell’invornito che ha tradotto “Eternal sunshine of the spotless mind” – film d’amore tra i più riusciti, divertenti, commoventi e toccanti; ultimo di una trilogia di film d’amore più riusciti, divertenti, commoventi e toccanti da che esiste il cinema, la quale comprende “Harry ti presento Sally” e “Lost in translation” – nel sordido “Se mi lasci ti cancello”.
Ripeto: nome e cognome. Voglio scovarlo, intervistarlo, metterlo a parte di quel che penso.
Reporter d’assalto cresciuti a pane e blog, è l’occasione per voi: il colpevole va identificato e, se non assicurato alla giustizia, quanto meno sbertucciato in luogo pubblico.
Vi basti come indizio il fatto che il film è distribuito in Italia dalla Eagle Pictures, Via Beccaria, 23 – 00196, Roma – tel. 06-3269101 – fax. 06-3207366 – email: info@eaglepictures.com. Si accettano anche delazioni interne all’azienda.

(Visited 14 times, 1 visits today)

42 Comments

  1. Se mi traduci ti squarto

    Ecco, lo dovevano chiamare così Lost in Traslation. Perché no? Efferato, quasi tarantiniano. Poi metterci due bocce sul manifesto, e infine far doppiare il tutto dai calciatori più amati da noi italiani.
    Sarebbe stato un successo.

    In un periodo …

  2. Concordo… urge scovarlo! Per colpa sua mi sono dovuto sorbire il film condividendo la sala con un odioso manipolo di ragazzini petulanti ingannati dal titolo!
    Non mi indignavo così dai tempi della scellerata traduzione di “Mister Hula Hop”!

  3. Lungo l’elenco dei titoli storpiati… dal vanzinesco “Prima ti sposo poi ti rovino” al crassamente ignorante “La signora omicidi” di qualche decennio fa, pessima traduzione che per fortuna non è stata ripresa nel remake “The ladykillers”. La cosa migliore a volte è non tradurre affatto. Tremo al pensiero di un distributore italiano che pensi di tradurre Bladerunner.

  4. beh, una le batte tutte, quanto a ignobiltà di traduzione

    Titolo originale: Domicile conjugal (regia di Truffaut)
    Trad.:Non drammatizziamo… è solo questione di corna

    che “Lost in tranlation” sia toccante e divertente mi pare mooolto soggettivo

  5. perchè scusate il “Road to perdition” titolo che aveva un suo fascisno di ambiguità, per chi ha visto il film, che diventa “Era mio padre”! Comunque la colpa è esclusivamente delle case di produzione!

  6. Il film è del regista francese Michael Gondry, un vero genio dei clip musicali (Bjork, Chemical Brothers, Daft Punk, Cibomatto, etc…).
    Il titolo italiano è agghiacciante, ma per chi ama il cinema fuori dal mainstream il film vale davvero la pena.

  7. Rilancio: “Se scappi ti sposo” (titolo originale: Runaway bride), “Prima ti sposo poi ti rovino” (titolo originale: Intolerable cruelty) e il già citato “Se mi lasci ti cancello” (titolo originale: Eternal sunshine of the spotless mind).
    Senza contare l’ultimo orrendo spot Tim “Se mi prendi ti sposo”. Che sia sempre lo stesso creativo cretino?

  8. In lavorazione il seguito-backstory de La Pagina Quarantanove, che vede Gianluca Neri contro Gerry Focaccia.
    Titolo: Se ti piglio mi t’inculo.

  9. Io sto ancora aspettando che qualcuno mi spieghi come poterono tradurre il film ‘Jeremia Johnson” (Sidney Pollak, Roberto Redford) in “Corvo Rosso non avrai il mio scalpo.

  10. Dottori, e’ una questione di mode, se un film fa un grosso incasso, si pensa che un film con un titolo simile richiami una percentuale del pubblico che visto il film precedente: se ben ricordo, dopo il successo di Mamma ho perso l’aereo ci furono decine di film con titoli italiani del genere (Papa’, ho fatto questo, nonna ho fatto quell’altro ecc.) fino all’imperdibile Mamma ho perso l’uccello, di genere assolutamente diverso dal capostipite.
    Altro caso e’ quello dei film dell’orrore seguaci di Non aprite quella porta, tipo Non aprite quel cancello, Non tirate su quella saracinesca e cosi’ via.
    Naturalmente, gli originali americani hanno titoli totalmente differenti, ma questo non vuol dire che il vizietto non ce l’abbiano anche loro.

  11. Ne dubito fortemente, ma se il “creativo” avesse pensato: “questo film è bellissimo e, per il bene dell’umanità, voglio farlo vedere da più gente possibile. Per cui gli troverò un titolo idiota per attirare il pubblico.”
    In questo caso siamo già fortunati che non l’abbia chiamato Vacanze in India 2….

  12. Anch’io voglio sapere chi è stato questo povero beota.
    Che non è solo una questione estetica, ma anche di rispetto verso la gente.
    Con un titolo così, l’italiano medio quando entra in sala, si aspetta un filmino con Julia Roberts e esce lamentandosi che voleva ridere. (Giuro, mi è successo ieri sera)

  13. alla fine di tutte queste riflessioni a che pro dare un titolo markettaro e del cavolo a un film che:
    a- attira pubblico che si aspetta altro, esce scontento dalla sale e non va certo in giro a pubblicizzare il film
    b- tiene fuori chi il film potrebbe apprezzarlo
    ?

    “Che sia sempre lo stesso creativo cretino?”: ho avuto lo stesso sospetto (per lo meno per tutti i successivi a “Se scaappi ti sposo”), ma nel caso invocherei la pena capitale… o quantomeno la reclusione a vita (in cella d’isolamento).

  14. E i telefilm? Chi mi spiega come si passa da “Family Matters” a “Otto sotto un tetto” e da “Growing Pains” a “Genitori in Blue Jeans”? Meno male che non sono nati abomini tipo “Matrice ricaricata” e tutta la serie di “Incubo”

  15. Comunque il titolo è un sottoprodotto del taglio di marketing che hanno dato al film e che si vede un trailer: un altro ben film divertente con Jim Carrey da sganasciarsi dal ridere. Peccato che il film sia complicato, profondo e molto surreale, e che Jim Carrey non faccia quasi nemmeno un sorriso per tutta la durata… Mi fa che molti dei fan di “Una settimana da Dio” (altro titolo peraltro rimaneggiato) sono usciti dopo cinque minuti.

    Per protesta, mi sono scaricato da Internet la versione originale in inglese e vista quella.

  16. First off I would like to say fantastic blog! I had a quick question in which I’d like to ask if you don’t mind. I was interested to find out how you center yourself and clear your head prior to writing. I’ve had a tough time clearing my mind in getting my thoughts out. I truly do enjoy writing however it just seems like the first 10 to 15 minutes are generally wasted just trying to figure out how to begin. Any ideas or hints? Many thanks!

  17. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point. You obviously know what youre talking about, why throw away your intelligence on just posting videos to your site when you could be giving us something informative to read?

  18. When I originally commented I clicked the “Notify me when new comments are added” checkbox and now each time a comment is added I get three emails with the same comment. Is there any way you can remove me from that service? Thanks a lot!

  19. Hello just wanted to give you a brief heads up and let you know a few of the images aren’t loading properly. I’m not sure why but I think its a linking issue. I’ve tried it in two different internet browsers and both show the same results.

  20. I know this if off topic but I’m looking into starting my own weblog and was wondering what all is required to get setup? I’m assuming having a blog like yours would cost a pretty penny? I’m not very web smart so I’m not 100% certain. Any tips or advice would be greatly appreciated. Thanks

  21. composed by hsm 2012-06-09
    Choosing the best Operating Shoes for Females
    When you will be picking the most effective operating shoes for girls. do not compromise or bargain on the expense, and obtaining a sub-standard! high quality compromised pair of shoes, Women’s operating shoes will determine your operating expertise! comfort when you will be running! Air Max Dream Mens plus the most important of them all is. whether or not you might injure oneself due to the shoes,Most beneficial Running Shoes for WomenA incredibly standard mistake most beginners commit is that they purchase their operating shoes from shoe retailer clearance sales or from departmental retailers. shirly 2012-06-09 4ticketsales.

  22. Macchianera » The eternal stupidity of a defective mind /1 Pretty nice post. I just stumbled upon your weblog and wanted to say that I have truly enjoyed surfing around your blog posts. After all I’ll be subscribing to your rss feed and I hope you write again very soon!

  23. Macchianera » The eternal stupidity of a defective mind /1 Pretty nice post. I just stumbled upon your blog and wanted to say that I have really enjoyed browsing your blog posts. In any case I’ll be subscribing to your rss feed and I hope you write again soon!

  24. Excellent post at Macchianera » The eternal stupidity of a defective mind /1. I was checking constantly this blog and I’m impressed! Very helpful info specially the last part :) I care for such information a lot. I was seeking this particular info for a very long time. Thank you and good luck.

  25. Macchianera » The eternal stupidity of a defective mind /1 Pretty nice post. I just stumbled upon your weblog and wished to say that I have really enjoyed browsing your blog posts. After all I’ll be subscribing to your feed and I hope you write again very soon!

1 Trackback / Pingback

  1. Ti odio, Average Joe « Mi sono perso il Blues

Rispondi