(Quasi) Morti di fama

L'Isola dei FamosiL’allarmante notizia è arrivata attraverso un comunicato stampa, esattamente alle 13:04:

Intossicazione alimentare a Santo Domingo per 7 naufraghi de L’Isola dei Famosi 2. Tutti in ospedale per una infusione di fleboclisi, ma fuori pericolo. Kabir Bedi sta ancora male.
Kabir Bedi, Alessia Merz, Ana Laura Ribas, Totò Schillaci, Sergio Muniz, Patrizia Pellegrino e Rosanna Cancellieri hanno accusato sintomi di intossicazione alimentare per aver ingerito delle nocciole rinvenute sulla playa. I primi ad avvertire disturbi sono stati Sergio Muniz e Alessia Merz, successivamente anche gli altri cinque sono stati colti da dolori addominali e conati di vomito. […] Il personale locale ha riferito che ingerendo questo tipo di nocciole non si incorre in nessun tipo di avvelenamento ma si possono verificare intossicazioni molto dolorose. Le condizioni fisiche sono migliorate per tutti tranne che per Kabir Bedi che sta ancora male.

Mai una delle volgari filastrocche che intonavo in compagnia alle elementari si è rivelata più profetica (questa, ovviamente, va cantata sull’aria della sigla di Sandokan e, ve lo giuro – provate a chiedere in giro -, il testo era esattamente quello che riporto):

Sale e scende la marea
Sandokan ha la diarrea.
Sale e scende sotto il mare
Sandokan va a vomitare.

Pochi i fortunati immuni all’effetto delle nocciole avvelenate: tra questi, DJ Francesco che non ha avvertito alcun sintomo pur avendone ingerite ben sette. Al contrario, l’immunità non era reciproca: le sette nocciole gravano in condizioni disperate.
Salva dal’intossicazione anche Antonella Elia: partendo dall’assunto “penso dunque sono”, si trae la conclusione che la Elia non è, e pertanto non può provare alcun tipo di dolore.


Clicca per ingrandire la vignetta

Nel frattempo, voci confermate provenienti dall’isola di Samanà sostengono che lo sciagurato figlio di Roby Facchinetti, DJ Francesco e la bella Aida Yespica sarebbero già fidanzati. DJ Francesco si era augurato sin da prima della partenza di riuscire ad entrare nelle grazie della popputa soubrette, la quale però ha espresso il desiderio di non voler bruciare i tempi. Non si sa, infatti, se tra le sue grazie, ma quel che viene dato per certo è che sia entrato.

Immune all’intossicazione anche Paolo Calissano, il jolly che gli autori non speravano di veder apparire tra le proprie carte: l’attore sostiene di essere partito senza farsi operare ad un ginocchio che, secondo il suo chirurgo, era piuttosto malandato. Calissano ora dice che non ce la fa, che vuole tornare in Italia. Ma attenderà di essere eliminato nel corso della puntata di venerdì per un semplice motivo: nel televoto, l’attore avrebbe la meglio su Merola, ma non su Sergio Muniz. Merola lo sta già quindi aspettando presso “l’ultima spiaggia” per affrontarlo in quanto ultimo eliminato. Calissano, invece, eviterà la sfida pur di tornare in Italia, et voilà: vi abbiamo presentato la riammissione di Valerio Merola all’Isola dei Famosi.

Chiude malinconicamente, il comunicato:

Naturalmente anche Valerio Merola è tra gli immuni essendo stato abbandonato da solo venerdì 24 settembre sull’isolotto deserto. Merola non fa altro che piangere e pregare.

E come non crederci? Nominato dal gruppo, schifato dal pubblico nel corso del televoto e, infine, sbattuto in piena solitudine a girare un personale “Castaway” su un’isola inospitale a far da cibo ai granchi invece che viceversa.
L’antipatia dell’intero gruppo dei concorrenti nei confronti del Merolone è stata palese sin da prima della partenza, in quei giorni nel corso dei quali si partecipa tutti assieme al corso di sopravvivenza, si rilasciano le ultime interviste, si fanno le foto. Ebbene, nella foto di gruppo ufficiale manca, clamorosamente, proprio Valerio Merola: a fronte di una mancanza del fotografo – che aveva portato con sé solo la macchina a mano – le rinomate qualità di cui tanto si parla hanno fatto sì che il presentatore napoletano fosse arbitrariamente scelto in quanto facente funzione del treppiede.

(La vignetta è di Bertolotti e De Pirro)
(Visited 60 times, 1 visits today)

24 Comments

  1. Che noia con questa storia, ma non c’è niente di più interessante? E’ proprio necessario fare tutta questa pubblicità a Mediaset? Ma quanti sono i lettori di questo blog a cui frega qualcosa di questo squallore senza senso?
    Tante domande e nessuna rispota

  2. Plagio! Copiaeincolla! Le due righe da Repubblica su Merola che ora e si scora le avevo già citate io!

    Ora mi devi una cena alla locanda Menabuoi, o sentirai i miei avvocati!

  3. Democrazia mediatica
    Finalmente diarrea e vomito non sono rimasti disturbi riservati ai soli utenti esposti alle innumerevoli sterco-emissioni TV; forse Dio c’è!

  4. Mi spiace smentirti, compagno, ma dalle mie parti la canzoncina faceva così:

    Sale e scende la marea
    Sandokan ha la diarrea.
    Poveretto, poveretto,
    tutto il giorno al gabinetto.

  5. Mi sa che ogni luogo ha la sua variazione. Qui la canzoncina faceva così:

    Sale e scende la marea
    Sandokan ha la diarrea
    Sale e scende un’altra volta
    E Marianna c’ha la sciolta

  6. Io ho scovato questa versione triestina…

    SANDOKAN (el pirata istrian)

    testo a cura de Max Comuzzi

    (triestin a Londra)

    Sale e scende la marea e Sandokan ga la diarea…

    povereto povereto tuto el giorno in gabineto

    e Marianna con piacere gli pulisce il sedere

    Sale scende la marea e Sandokan ga la diarea

    Le foreste xe infinite e anche Janez ga la colite

    Uri uri cazi duri ari ari cazi amari

    Sandokan, Sandokan el famoso pirata istrian

    Sandokan xe andò in osmiza perché Mariana non ghe da la friza

    La te incontra Kamamuri che se incocona de ovi duri

    Uri uri cazi duri ari ari cazi amari

    Sandokan, Sandokan el famoso pirata istrian

    Sandokan ga alzà la vela el bordisava a Semedela

    La el pescava pesse lesso, Sandokan senza permesso

    Ma una luce che si impiza ocio riva la miliza

    Sandokan xe finido in canon a Piran

    Sandokan xe finido in canon a Piran

    Sandokan, Sandokan, iera un vecio pirata istrian

  7. ma perché godo al pensiero che quattro rimbambiti su un’isola stanno soffrendo con tremendi mal di pancia? c’è qualcosa di sbagliato in me, o fa parte dell’umana natura?

  8. Su “La Telemissione” tutti i particolari sul complotto ordito dalla angelica Elia per sgominare la banda dei morti di fama e conquistarsi da sola la gloria della vittoria.

  9. La sola dei famosi io non la guardo: se voglio vomitare, ficco giù due dita; se voglio caccare, prendo la purga. E senza effetti collaterali.
    Le seghe mentali non mi piacciono.
    Quelle altre, non ‘ho (più) l’età per amarmi”

  10. Scusate, devo fare una confessione. sto guardando lo strazio dei sette intossicati del’isola dei famosi e non riesco a smettere di ridere. Lo so mi vergongo, ma per il colpo di grazia aspetto di vedere il Merolone che prega e piange…eccolo, ora piange,…adesso incide le tacche delle giornate su un tronco….ora sta ripete ossessivo: io sono forte, sono forte…buah, buahhh. Chiedo scusa ancora, ma sono piegato in due, e non sto vomitando… Grande edizione per l’isola dei famosi 2

  11. Diana: la canzoncina è stata ripresa in tutto il Web, newsgroup compresi.

    Gianluca: vabbè che si chiama Merola, ma il tizio è romano de Roma (con residenza a Montecarlo) e NON napoletano…

  12. Diana: ieri la canzoncina è impazzata in tutto il Web, newsgroup compresi. Non mi meraviglia che fosse anche a SLN.

    Gianluca: vabbè che si chiama Merola, ma il tizio è romano de Roma (con residenza a Montecarlo) e NON napoletano…

  13. Neri il mago forrest ti ha appena rubato la battuta sulle bacche vomitone e il dj francesco… O tu di mestiere fai il mago forrest? mah!

Rispondi