Di primo acchito

Ma sbaglio o la nuova versione di Striscia la Notizia è un tentativo maldestro di imitare all’italiana l’ambientazione e il clima del Late Show?

(Visited 12 times, 1 visits today)

19 Comments

  1. Non solo non fa ridere, ma hanno usato come apertura uno scoop già fatto da blob (tant’è vero che c’è la scrittina sopra “zona casarini” del programma di raitre) e poi hanno mandato patrickdelgrandefratello a fare un servizio moscio che più moscio non si può…

  2. E’ tutta colpa di Bonolis, da quando è arrivato Bonolis in Rai, Ricci ha messo su uno spettacolo da circo.
    Io ho smesso di guardarla quando si sono inventati il gioco di Esaù.

  3. Io credo di far parte dello 0,1% di italiani maschi eterosessuali che odia la Hunzinker sia fisicamente sia simpaticamente.

  4. Io direi che ricorda un nave che sta per affondare.

    tra i grandi misteri misteri della vita che ancora non ho capito:

    come mai Striscia piace?
    perché piace a destra e a manca?
    Perchè gente apparentemente dotata del lume della ragione propone certi paragoni.
    Perché c’è gente che ancora scambia satira con sfottò
    Perché un personaggio tendente allo squallore , vendicativo, scorretto,come Ricci sta ancora li a dettare legge.
    perché dopo la prima bella edizione con D’Angelo, Greggio e i testi di Guerri non hanno chiuso baracca e burattini???
    Perché da 5 anni un tizio va in giro imitando uno stilista e nessuno lo prende mai a calci in culo?
    Perchè due mentecatti da teatro parrocchiale guadagnano miliardi facendo i pappagali di tal Ricci??
    perchè metà delle ragazze abbordabili d’Italia comprese dottoresse e laureande vuole fare la velina felice di farsi prendere per il culo da tale Mammuccari?

    Che fine hanno fatto le velone?

    Mah

  5. Qualcuno potrebbe chiarirmi il motivo della silurata ai danni di Iacchetti? Credono davvero che con la Hunziker fanno più ascolti o c’è qualche motivo di lavoro/familiare sotto?

  6. Perché la Hunziker è riuscita nel tempo a costruirsi una reputazione di patata col cervello, dotata di una presunta autoironia e oltretutto bipartisan. Ogni tentativo è buono per galleggiare.

  7. Arcangelo, non dovevi scrivere “come mai Striscia piace?” ma “Come mai, SECONDO I DATI DELL’AUDITEL, Striscia piace?”.
    Poi se vuoi cominciamo tutto un discorso sulla “teoria della misura”, sui legami tra i dati dell’Auditel e le somme mostruose coinvolte nella pubblicità, etc. etc.

  8. sono più d’accordo con te Stefano che con Fabrizio (la teoria della misura mi manca, spiegazioni pleas)anche se anch’io come lui penso che una buona parte di spettatori di Striscia sia formato da bambini e adolescenti cui piace il gabibbo (e i genitori a seguito nolenti o volenti) e l’auditel nulla c’entri con l’indice di gradimento

    però ancora nessumo mi ha spiegato la cosa più importante: che fine hanno fatto le Velone???

  9. Assolutamente d’accordo…Imitazione del Late Show, e di quel modo di fare talk show all’americana…Luttazzi non e’ davvero paragonabile…Grande Stile!!Luttazzi torna!!!I love that man!!

Rispondi