Fischia la Vento, urla la bufera /2

Flavia VentoLa MargheritaPer la serie “Grandi statisti del nostro secolo: i discorsi”, Macchianera è venuto in possesso dell’audio dell’intervento di Flavia Vento al congresso della Margherita. Segue fedelissima trascrizione.
Ai tempi di Cuore, in questi casi, dovevamo specificare con un bollino: “Tutto vero!”.

Innanzitutto sono molto contenta di essere qui oggi, in un posto bellissimo come la Puglia: ci torno sempre molto volentieri.
Eeeh, ultimamente il mio rapporto con la politica si è ampliato tantissimo, soprattutto dopo l’11 settembre io seguo veramente i teleggiornali: ogni ggiorno mi vedo Tiggiuno, Tiggiddue, Tiggiquattro e Tiggicinque, quindi… veramente… [ride, ovazione del pubblico] quindi devo dire che… ecco… sicuramente mi piace molto la politica… [brusio del pubblico] scusate, se potete alzare il silenzio, perché non è carino che ridete così! Grazie, eh!
Eeh… quindi sono molto contenta.
Allora, innanzitutto il rapporto dei giovani con la politica credo che sia molto in difficoltà. Questo perché, chiaramente, leggendo il quotidiano, diversi titoli sono fatti in maniera illeggibbile per un ragazzo di quattordici anni, che sicuramente passa alla paggina sportiva, piuttosto che leggere… io mi sono presa dei ritagli… Ecco, ad esempio, questo titolo: “Primarie: l’allarmo… l’allarme della Quercia. Fassino e Veltroni: Prodi leader, ma niente giochetti, serve un vertice”. Allora, un ragazzo di quattordici anni, chiaramente, “primarie” non sa cosa… che cosa vuol dire… [ride] “l’allarme della Quercia” neanche, quindi sicuramente si va a leggere la pagina sportiva. Quindi io credo che bisognerebbe… appunto, come diceva la… [indica la persona al suo fianco, ma non se ne ricorda il nome]… sì, Bruna [ride]… credo che veramente bisognerebbe fare un’ora a scuola di politica: insegnare ai giovani la politica a scuola. Anche un’ora: per sapere com’è nata la politica, com’è la storia della politica… E quindi credo che questo sia una cosa… ‘nsomma, che servirebbe sicuramente ai ggiovani.
Eppoi, uhm… ecco, io metterei anche la mia faccia per… per degli ideali… che sono, appunto, la guerra. Io sono assolutamente contro la guerra. Credo che quello che sta succedendo in Irak sia una cosa veramente… triste… E credo che l’Italia è un popolo cattolico, un popolo che crede nella Chiesa, e allora se crediamo nella Chiesa, la Bibbia dice che… ehm… praticamente… [non si ricorda la citazione] “porgi l’altra guancia”: quindi, assolutamente, io non credo nella vendetta e nell’odio. Quindi, la prima cosa che bisognerebbe esserci in Italia è… nel levare subbito le truppe dall’Irak. E un’altra… [applausi] Grazie!
Speriamo che le prossime elezioni non vinca Bush, perché sennò staremo altri quattro anni nel terrore [ride, applausi].
E poi, un’altra informazione che volevo dare, visto che qua sono ggiovani sicuramente della mia età… eeh… contro la droga. Assolutamente credo che la droga sia una cosa veramente… stupida… So che i ragazzi sono influenzati da persone più grandi, che sicuramente il sabbato sera in discoteca prendono extasy o si drogano. Questo credo sia totalmente sbagliato, perché… la vita è una e bisogna gestirla al meglio. E quindi, veramente, un no contro la droga [applausi].
Eppoi… io sono… amo molto gli animali [brusio, si interrompe]… Scusate: è veramente di cattivo gusto, questo fruscio… Ehm… So che in Italia ci sono molti combattimenti di animali… di cani…. e questa è una cosa che veramente per me non ci dovrebbe essere più. Quindi: una legge più severa nei confronti degli animali… Perché veramente gli animali sono i migliori amici dell’uomo… Io… tengo molto ai cani, soprattutto, faccio volontariato nei canili… E credo sia molto importante salvaguardare, appunto… gli animali.
Questo volevo dire, grazie! [applausi]
Clicca qui per ascoltare il file audio
(formato Mp3, 4’35”, 2,10 Mb)
Clicca qui per vedere il video
(formato Windows Media Player:
lei appare intorno al 59° minuto)
(Un ringraziamento particolare a Vitaluccio)
(Visited 29 times, 1 visits today)

7 Comments

  1. Cara signorina Vento lei sarà certamente fiera di essere a “striscia la notizia” e lo metterà sicuramente nel suo curriculum (del resto molto scarso)ma mi creda il suo cervellino (scarso come il curriculum)non riesce a capire che ci fa la figura dell’ochetta che più ochetta non si può. Faccia qualcosa anche per quella vocetta stridula,insopportabile. Faccia qualcosa per favore……come quello di uscire di scena (tanto c’era dentro per modo di dire) Ciao

  2. Cara flavia vento…spendere parole è troppo…come è troppo per te avere quell’unico NEURONE che ti circola per il cervello

  3. Per molti lei non è intelligente. Ma una così io me la sposerei: bella intelligente intrigante e sicura di se, non le manca nulla. Cosa si vuole di + da una persona così? Da me sicuramente nulla!

  4. Ma se c’e la vento che cosa ce ne facciamo di berlusconi? complimenti a flavia per la completa conoscenza lessicale, PECCATO PER LE TETTE

  5. senza offesa:
    penso che non sia mai esistito essere umano più idiota. Comunque sono contento che sia orientata verso la sinistra: resta di lì ti prego!

  6. ok….kuesto intervento è stato fatto per i giovani…ebbene io ho 16 anni e flavia vento nn ha fatto altro ke dire 4 kazzate in croce per farci una bella figura…e comunque kon kuello ke ha detto l’unika kosa ke poteva avvicinare era un bel pomodoro marcio in faccia!ma non possono mandarla a fare le televendite in tv??li almeno deve solo imparare a memoria 5 frasi di kui se ne ricorderà solo 2….poi al posto di dire kuelle kose sulla droga dovrebbe suggerire al suo pusher di tagliare meglio kuello ke gli da!!

Rispondi