Alle donne del castello piace il sangue col coltello

Mesi addietro alcuni giornali intelligenti pubblicarono in prima pagina le foto macabre di una decapitazione avvenuta in Iraq. Era per sensibilizzare le anime “occidentali” e per convincerle della bestialità del conflitto in atto.
Le decapitazioni sono purtroppo continuate, le prime pagine no. Question: era un’opera di sensibilizzazione o cattivo giornalismo fatto per farsi pubblicità?

(Visited 5 times, 1 visits today)

5 Comments

  1. che c’entra! siamo d’agosto morto mio non ti conosco.
    L’estate fa caldo e questa si che mi sembra una notizia da prima pagina e poi patente a punti si o patente a punti no? una settimana funziona e quella dopo non funziona più e il caldo percepito? d’inverno c’è l’inflazione percepita e d’estate c’è il caldo percepito.
    Tutto ciò mi pare molto più interessante di una testa che rotola…che poi al mare le teste mozzate fanno anche un po’ d’impressione ai bambini!

  2. è che mettere le stesse immagini tutti i giorni… poi uno ci fa l’abitudine… e sai comè… mi passi il sale?

  3. a me è successo questo: lo stipendio è lo stesso però la busta paga è umida, così ho uno stipendio percepito più alto.

Rispondi