5 Comments

  1. piti, non è detto che il modo “proprio” di usare le cose sia anche il più divertente.

Rispondi