“Vuoi prendere il qui presente come leggittimo sposo?” “Massì, va!”

All’interno della chiesa sconsacrata un qualsiasi fotografo avrebbe rischiato la vita, sacrificato sull’altare dell’esclusiva concessa ad un solo giornale. Fuori, invece, la nostra spia blogghereccia (nonché storico webmaster selvaggio) Claudio Santori ha documentato quanto possibile, a parziale soddisfazione dell’insana curiosità di chi è lì a chiedersi com’era vestita la sposa.

(Visited 2 times, 1 visits today)

4 Comments

  1. I matrimoni mi fanno piangere.
    Aggiungici che sto da culo di mio, ed ecco servita la lacrima torrenziale.
    Tanti auguri, Selvaggia…

  2. Maledetten americanen (2) aggiornamento

    Il google ads mi ha fregato di nuovo… L’ho sfidato: gli ho messo -unmaitropporimpianto- Pertini di -unmaitropporimpianto- Andrea Pazienza. Certo di una defaiance googliana del risultato mi sono dovuto ricredere ed ora posso sfoggiare un bellissimo l…

Rispondi