Terzismo for dummies /3

  • Peggio di quelli che guardano la tv ci sono solo quelli che dicono che la televisione fa schifo.
  • Peggio di quelli che dicono che la televisione fa schifo ci sono solo quelli che sostengono e si vantano di non avere in casa il televisore.
  • Peggio di quelli che gridano alla censura in occasione cancellazione di un commento ci sono solo quelli che ti dicono “questo sito ha successo solo grazie agli utenti come me”, e ignorano di essere arrivati buoni ultimi, con l’ennesima ondata.
(Visited 10 times, 1 visits today)

39 Comments

  1. Beh, M, io sono un sovversivo sfigato (o uno sfigato e basta, anzi). Come certi popoli subiscono genocidio e tutto il mondo si mobilita per difenderli e altri ugualmente massacrati non vengono cagati neanche col confetto Falqui.

    Sono stato censurato anche io, nella notte dei lunghi coltelli, un mio urbano scambio epistolare con Paolo Osservi, genere: “Vieni qui che ti spacco la faccia” “A chi spacchi la faccia, tu?”, è stato eliminato. Anche le nostre dotte disquisizioni sulle misteriose migrazioni dei pelucchi di cotone dall’ombelico al culo senza ritorno hanno subito le ire censorie di Sua Gnerità.

    Aggiungo che rispetto pressochè sostanzialmente i requisiti del dummy (e che, volevi essere dummy solo te, per far colpo sulle donne mostrando le tue cicatrici di blog?), che avevo fatto inopinatamente emergere commentando il drammatico post su chi si abbona a Sky e Murdoch lo incula come un turco con la sua capretta.

    Dunque, M, come vedi, ho di che atteggiarmi a vittima di un gioco che ho scelto e che forse non continuerò. La chiacchiere qui sono indirizzate e gerarchizzate e non, come credevo, libere, belle e senza primus inter pares. Come scrivevo ieri a una mia amica, le interrogazioni dalle quali non andare fuori tema le ho finite quando Neri lasciava ancora vistose tracce di frenata nelle mutande, e l’ultima volta che sono stato messo fuori dalla porta era il ’73 e avevo piantato l’ago del compasso nella gamba del mio compagno di banco.

    Adesso, di portare la mia modesta bottiglia di vino alla festa per vederlo rovesciare schifato nel water e di essere preso a male parole perchè qualcuno voleva lo spumante, mi sono seccato. Sono vecchio e voglio morire in pace.

  2. Olalà è arrivata Sua Maestà. Mi basta una sua prece, Sire.
    Questa.
    “Credo di non essere dio padre onnipotente. Essere creatore di un blog non basta per tappare la bocca al prossimo. Non mi indurre a offendere il prossimo, specie chi non l’ha fatto con me.”Amen.
    E la mia anima riposerà in pace, finchè lo vorrà lei. E non Sua Bloggità

  3. si, tanato, Vlad, ma quindi cosa?

    quindicinale?

    chi ci sputa ci lecca quindicinale?

    dopo ‘orologi da polso’ e ‘horse and hound’ sarebbe il giornale piu’ inutile, direi

  4. Sbaglio o sono spariti dei commenti?
    EVVIVA!!! Non ci capisco più un cazzo!
    Sono ubriaco!!!
    Ciao!!
    Arrivederci!!!
    Addio!!!
    Sono qua!
    Ora qua!
    CUCU’!!!
    GLOB……..

  5. “Piti, come fai a entrare in una R5 e andare fuori da una thema? minchia neanche David Copperfield”
    E’ facile, M. Il segreto è trombare qualche volta Claudia Schiffer. :)))

  6. Il Nulla che avanza ucciderà Fantàsia. Ma finché anche uno solo di noi bambini esprimerà dei desideri, Fantàsia sopravviverà….

  7. Così, per chiarire, prima che fioriscano interpretazioni dietrologiche: la registrazione obbligatori è stata implementata non causa di eventuali commenti fuori tema o di presunti commentatori non graditi, ma dell’ormai non più gestibile numero di commenti di spam provenienti da siti erotici, casinò online, ditributori di Viagra, eccetera.

  8. Anzi, diciamola tutta: Movable Type, a partire dalla nuova versione, non supporta più e, anzi, scoraggia l’uso dei pop-up per visualizzare i commenti (e infatti l’autenticazione con TypeKey è più difficoltosa nelle finestre mentre funziona alla perfezione con le pagine statiche). Quindi è probabile (dico probabile, se mi viene la voglia di mettere mano al codice), che spariscano anche quelli.

  9. Aaaaah! E quindi il povero “Casino Online” e la povera “Buy Cialis” non potranno più dire la loro… FASCISTI! :D

  10. Codadipaglia Gianluca, ma solo 3 giorni fa non avevi scritto: “Se l’andazzo rimane quello attuale, verrà implementata la registrazione obbligatoria per i commentatori (e la conseguente possibilità di mantenere a distanza di sicurezza dalla zona dei commenti un determinato utente)”?

  11. E comunque Jenaorobica l’abbiamo fatto fuori. E’ un matusa quello, se aspettiamo che capisca come ci si registra…

  12. Ziocan quanto è stato complicato registrarsi, lo avevo già fatto ma non mi ricordavo la psw e non avevo messo l’hint.

  13. COMUNICAZIONE IMPORTANTE:
    Ieri sera, in chat e in radio, con Gianluca Neri e freccianera, abbiamo fatto un po’ il punto della situazione. Macchianera è il più grande blog italiano e non può essere inquinato di chattate tra gli utenti, pena la depurazione dei commenti. Gianluca Neri ha messo però a disposizione degli utenti altri strumenti, che con un po’ di buona volontà possono essere utilizzati anche dai più rincoglioniti (non ha fatto nomi, se a qualcuno fischiano le orecchie…):

    http://www.forumnation.it/ il forum di Macchianera, è necessaria una registrazione ma basta seguire le semplici istruzioni e in poco tempo tutti saranno in grado di scriverci. Il forum ha dei moderatori ma sarà consentita una maggiore libertà di parola.

    #radionation il canale IRC dove chattare. E’ necessario scaricarsi un programmino molto leggero che si può trovare un po’ ovunque, poi è consigliabile scaricarsi e istallare la blogbar (il link si trova sotto il logo di Macchianera in homepage, tra i sei bottoni principali). La blogbar oltre a diverse funzioni interessanti contiene i link diretti ai maggiori blog italiani, tra queste appunto, il link alla chat IRC, basta cliccarci, il programmino appena istallato si lancerà da solo, si segue le istruzioni e ci si ritrova automaticamente sul server giusto e dentro il canale #radionation.

    E’ inoltre consentito fare riferimenti ad un nick in particolare anche all’interno dei commenti, però preoccupandosi di intervenire a tema sul post e poi rilegando lecomunicazioni all’interno di eventuali P.S.

    Chi intendesse proporsi come autore deve seguire le istruzioni che sono nell’apposito riquadro sul sito, ricordando che il metodo migliore è inviare un’email a Gianluca all’indirizzo macchiaposta@macchianera.net con i lavori che si intende proporre.

    Ricapitolando: è sbagliato all’interno dello spazio dei commenti chiedere il colore delle mutandine di Rina Scita per due motivi:
    1) Un giorno, anche se lei è contraria al matrimonio, sposerò quella ragazza e quindi se la importunate m’incazzo e io con la password d’autore vedo il vostro indirizzo IP. Se vi sentite maltrattati mettetevi nei panni dell’attuale fidanzato che sta investendo su di lei grandi speranze, del tutto ignaro del fatto che lei sia a me promessa.
    2) Il Neri non tollererà simili interventi e vi cancellerà inesorabilmente.
    E’ sbagliato all’interno dei commenti rompere i coglioni a Vlad perchè ha la password d’autore e chiederne il ritiro, perchè Vlad ne ha le palle piene di voi e anche Gianluca nella persona del Neri.

    PER I BAD-FIVE:
    Il nuovo e definitivo quartier generale dei bad-five è il blog di freccianera ( http://www.oracamminiamoeretti.com/ ), quindi i bimbi cattivi e i loro affiliati lì si devono riunire a fare le loro orgette, di modo che su Macchianera ci si ritrovi per i soliti esercizi intellettuali di commento ai post, senza attirare le ire del grande Capo e nel rispetto del quieto vivere. Nel quartier generale saranno anche ammessi ben volentieri i pochi simpatizzanti della italica destra come Giordanobruno, il latitante Gianfilippo e perfino Francesco. Inoltre le porte saranno aperte anche ai membri del comitato antiVlad tenendo presente che ad attendervi troverete i miei pitbull da combattimento.

    P.S.: I bimbi cattivi si facciano vivi al più presto sul blog di freccianera. E’ necessaria la registrazione ma è un operazione semplice semplice.

    P.P.S.: Jena dai un segno di vita che ho un carattere molto apprensivo e sto per chiamare la redazione di “Chi l’ha visto”.

  14. non credo che gianluca mi darebbe mai la pw di autore per nessuna ragione al mondo, e il bello e’ che non so perche’!

  15. Come Gianluca??? Dove sto sbagliando fammi capire. Ti prego di correggermi se dico stronzate. Ho cercato di spiegare, soprattutto a quelli che sbagliavano come ci si comporta. Ora perchè t’incazzi?

  16. vlad rassegnati! non te lo dira’ mai! forse cosi’ te lo dira’, per fare un dispetto a me. :)))

  17. cascpita… apparizzzione… sparizzzione…. riapparizzzione…. risparizzzione…. è evidente che parco sempione non è più sufficiente…

  18. Non vorrei sembrare troppo Cassandra, ma, caro Neri, la decadenza di Roberto Cotroneo come blogger iniziò quando cominciò a censurarsi da solo.

  19. Freccia è come quando uno scureggia e qualcun altro lo apostrofa: “Come sei fine!”. Anche questa spiegazione è (sarcasmo) 8)

  20. Freccianera ti do una notizia che ti è sicuramente già nota lo sai che su raiclick danno le puntate dello sceneggiato da cui (spero) tu trai il nick? Questa è una informazione da terzista sfigato? o no?

  21. Stalker, peggio di chi dice di non avere la televisione c’è solo chi la guarda nel pc :)

    Questo era per rimanere in tema.

    P.S.: Grazie della dritta ;)

  22. l’ho detto e lo ribadisco, io la televisione non ce l’ho proprio ed molto snob chi pensa che lo faccia per snobismo. di televisione ci ho campato per cinque anni e quando in rai ho provato a parlar male delle bombe in kossovo, per rimanere mi e’ stata posta una condizione: la firma delle dimissioni senza data. poi, sottinteso, righi dritto, senno’ si apre il cassetto con la lettera e la stessa penna mettera’ la data. gli ho fatto vedere dove si potevano appendere l’ombrello. saro’ stato poco elegante? comunque si sono risentiti perche’ il lunedi’ di pasquetta del 1999 il mio badge per l’ingresso in sede ha cessato di funzionare. mi credete ancora uno snob che dice di non avere la tv? cazzi vostri.

  23. che commento idiota azulejo! semplicemente: il mainstream e le sue dinamiche sono sempre uguali.

  24. vorrei non aver scritto la prima parte della risposta. niente dipersonale, cinque anni dopo sono ancora troppo incazzato. :) ciao

  25. Alpe,
    tranquillo, l’avrei detto anche io che è un commento idiota.
    Sono io che ho strumentalizzato, sulla tu’ pelle, e me ne scuso, il tuo chiarissimo messaggio.
    Il problema vero è, come dici tu, che il mainstream e le sue dinamiche sono sempre uguali.
    Molti frequentatori di qui, e loro erano i veri destinatari del mio comment, però se ne accorgono solo ora. Nel 1999 era tutto ok, perché i’ governi di centrosinistra di allora avevano imposto la pace sociale, quindi tutti zitti e buci come pecoroni. De’ tu’ problemi non gliene fregava un fico.
    Infatti, come avrai notato, tutti ti hanno ignorato. Son senpre in pace sociale, ma retroattiva e antedatata. Se fosse successo ora sai che putiferio.

  26. Apprendendo solo ora che le regole del mainstream sono sempre uguali sono corso a cercare il disco di Ruggeri che ho citato nel mio primo commento a questo post per bruciarlo in segno della mia guadagnata coscienza. Mi accorgo solo ora, mentre lo cerco, di non aver mai posseduto quel disco. Chiedo umilmente perdono, si tratta di inconvenienti della memoria che capitano a chi è disattento come me.

Rispondi