Sospetto alla milanese

Possibile che un comune cittadino Milano arrivi a rompersi l’osso del collo sentendosi in dovere di far qualcosa contro una presunta opera d’arte (discutibile quanto volete), mentre nessuno si sia accorto e sentito in dovere di dire/fare qualcosa nei confronti di uomini che fanno prostituire bambini (veri!) per le strade della stessa città?…

Scusate la retorica, il dubbio è lecito….

(Visited 23 times, 1 visits today)

23 Comments

  1. Temo sia solo una questione di “audience”. Vuoi mettere la folla presente in Porta Ticinese, nei pressi della quercia, in orario happy hour, in confronto ai pochi distratti sguardi, poche ore più tardi, nella zona del Monumentale?

  2. io invece mi domando, possibile che lo sdegno per questa disgustosa vicenda sia tutto per coloro che vendono i propri figli e non ne sia toccato neanche un briciolo per quei milanesi-per-bene che i bambini li comprano?
    Perchè quando qualcuno vende è perchè dall’altra parte c’è sempre chi compra e se la miseria umana di questi padri è frutto di un’atavica miseria materiale che alla lunga fiacca qualsiasi sentimento, dall’altra ci sono i veri “mostri”, coloro che, riabbottonata la patta dei pantaloni, tornano alla loro vita di uomini civili.

  3. Non è affatto retorica, è la pura verità. È che è molto più facile indignarsi ed agire concretamente per tutelare la forma, piuttosto che la sostanza. È come l’idea di togliere le prostitute dalle strade e chiuderle nelle case per impedirne la vista ai nostri fanciulli. È come mettere la spazzatura sotto il tappeto.
    Spero di non aggiungere retorica a retorica, oppure sì ma non me ne frega nulla e lo dico lo stesso: non si dirà e non si farà MAI abbastanza contro lo sfruttamento dei bambini, contro la pedofilia, la pedopornografia, la babyprostituzione, senza tralasciare il reclutamento dei bambini nelle forze armate o la sottoposizione dei bambini a massacranti condizioni lavorative nei paesi del terzo mondo, e non solo in quelli.
    Se volessi aggiungere ancora un po’ di retorica direi anche che c’è da chiedersi se le generazioni del futuro riusciranno mai a perdonarci.

  4. Forse perché i bambini prostituti erano rumeni ed invece quelli che si potevano impiccare italiani??
    perché non avete pensato a questo piccolo distinguo?? è probabile che ad un padre di famiglia leghista importi che suo figlio non si suicidi ed invece non gliene frega se un bambino rumeno si prostituisca…. naturalmente io non la penso cosi….
    inoltre io abito vicino piazza trento e ci passo di frequente la sera e non mi sembrava di aver mai visto bambini…. certo vedevo ragazzi grandi che si prostituivano ma mi sembrava normale anzi una sorta di par condicio!!! forse guardavo distrattamente (devo ammettere che non ero molto interessato!!!)

  5. Forse perché i bambini prostituti erano rumeni ed invece quelli che si potevano impiccare italiani??
    perché non avete pensato a questo piccolo distinguo?? è probabile che ad un padre di famiglia leghista importi che suo figlio non si suicidi ed invece non gliene frega se un bambino rumeno si prostituisca…. naturalmente io non la penso cosi….
    inoltre io abito vicino piazza trento e ci passo di frequente la sera e non mi sembrava di aver mai visto bambini…. certo vedevo ragazzi grandi che si prostituivano ma mi sembrava normale anzi una sorta di par condicio!!! forse guardavo distrattamente (devo ammettere che non ero molto interessato!!!)

  6. Forse perché i bambini prostituti erano rumeni ed invece quelli che si potevano impiccare italiani??
    perché non avete pensato a questo piccolo distinguo?? è probabile che ad un padre di famiglia leghista importi che suo figlio non si suicidi ed invece non gliene frega se un bambino rumeno si prostituisca…. naturalmente io non la penso cosi….
    inoltre io abito vicino piazza trento e ci passo di frequente la sera e non mi sembrava di aver mai visto bambini…. certo vedevo ragazzi grandi che si prostituivano ma mi sembrava normale anzi una sorta di par condicio!!! forse guardavo distrattamente (devo ammettere che non ero molto interessato!!!)

  7. Forse perché i bambini prostituti erano rumeni ed invece quelli che si potevano impiccare italiani??
    perché non avete pensato a questo piccolo distinguo?? è probabile che ad un padre di famiglia leghista importi che suo figlio non si suicidi ed invece non gliene frega se un bambino rumeno si prostituisca…. naturalmente io non la penso cosi….
    inoltre io abito vicino piazza trento e ci passo di frequente la sera e non mi sembrava di aver mai visto bambini…. certo vedevo ragazzi grandi che si prostituivano ma mi sembrava normale anzi una sorta di par condicio!!! forse guardavo distrattamente (devo ammettere che non ero molto interessato!!!)

  8. A fare a cazzotti con uno sfruttatore di bambini si rischia di farsi più male che a cadere da un albero… e poi non c’è il pubblico, vuoi mettere?

  9. “..è probabile che ad un padre di famiglia leghista importi che suo figlio non si suicidi ed invece non gliene frega se un bambino rumeno si prostituisca…. naturalmente io non la penso cosi….”

    infilarci la politica anche in un simile caso non mi pare molto realistico. Di padri di famiglia non leghisti credo ce ne siano in zona eppure nemmeno loro sembra abbiano mosso un dito. E non credo c’entri molto la nazionalità, per me le spiegazioni son solo due , da un lato menefreghismo e dall’altro paura a denunciare. Spero sia + la seconda del primo anche se pure in tal caso c’è di che essere preoccupati…e non poco.

  10. Scusate la ripetizione ma non mi dava mai il msg di avvenuto invio del msg….
    si faceva riferimento alla Lega solo perché sembra che il tipo che ha tolto i burattini sia della Lega e che la Lega stessa abbia sollevato il caso politico…. (bastava vedere cosa diceva Bastoni, politico della Lega, su TeleLombardia). Solo questo….spero di essere stato chiaro…
    RAf

  11. sottoscrivo parola per parola, virgola per virgola, spazio per spazio il commento di PITI.

  12. mi piaceva la piega che stava prendendo la discussione. peccato che non si è proseguito su questa strada. provo a riportarvi sulla giusta strada: AAA cercasi bionda con gli occhi azzurri scopo amicizia.

  13. Maxaff, sorry ma non sono bionda e non ho gli occhi azzurri.
    Piti, non sono la stessa Bibi ma ho apprezzato comunque il pensiero. Ricambierei…se non sapessi che passi la tua vita sulla tazza!

Rispondi