Qualcuno ha una mordacchia?

Ma c’era proprio bisogno di parlare della presenza oltre il 30 giugno?
Nel negoziato per la liberazione dei tre ostaggi italiani ‘c’e’ stato un rallentamento,ma non un intoppo’. Cosi’ Berlusconi. Il premier, parlando dalla Russia, ha aggiunto:’credo sia necessario rimanere in Iraq, anche oltre il 30 giugno’.’Mi sembra difficile che il controllo militare della coalizione possa passare alle Nazioni Unite che non ne ha le capacita’ e che da tempo lo dichiara apertamente’.

(Visited 3 times, 1 visits today)

9 Comments

  1. sì, in effetti o è completamente pazzo oppure gli ostaggi sono già stati liberati e ancora non ce lo ha detto (questioni di collegamento in diretta con porta a porta)

  2. Gli ostaggi verranno liberati per il telegiornale della sera. O questo è veramente fuori di senno.

  3. Alè!…. non c’è che dire!
    Il nostro premier sembra proprio non riuscire a dominare tutto il suo acume, anche in politica estera!
    Ragazzi, qui si rischia tutti, non solo gli ostaggi!

  4. Quando ho citato Porta a Porta (anziché il Tg1 delle 20) pensavo di aver fatto una boutade. Leggendo le ultime notizie su Kataweb e Dagospia, invece, pare che invece….

  5. Date le ultime vicissitudini la conclusione è inevitabile: questo è un pazzo fottuto.

  6. secondo me (e lo penso veramente) si droga!
    fateci caso : quand’è che le spara più grosse? verso sera e nei weekend; magari quelli sono i momenti quando ha due minuti per riempirsi le narici.
    Poi ultimamente il suo compagno di i(n)spirazioni s’è quasi giocato la salute, e non può dividere con lui quest’abitudine, e così ne ha un bel pò tutta per lui.
    (quand’è che si vedevano? tutti i lunedì sera?).

    Occhio che a tirare troppo si fa una brutta fine….

    A pensar male si fa peccato….

Rispondi