Mel Gibson mi fa un baffo

"Dopo il sabato, all’alba del primo giorno della settimana, Giulia di Pordenone e l’altra Giulia andarono a vedere il server. Ed ecco che ci fu un gran terremoto: l’Angelo dei Bloggers, infatti, era sceso dal cielo, e avvicinatosi, ribaltò il case e vi si sedette sopra. Il suo processore era come la folgore e il suo template candido come la neve. Per lo spavento che ebbero di lui, sbigottirono i sistemisti e rimasero come la morte. Ma l’Angelo prese a dire alle donne: «Non temete, voi; so, infatti, che cercate Valido, il crocifisso. Non è qui! E’ risorto, come aveva detto; venite a vedere il luogo dove era stato deposto.»"
Matteo 28, 1-6

(Visited 7 times, 1 visits today)

3 Comments

  1. parlandao di “effetto Gibson”, qualcuno ha visto il meraviglioso “The Passion of the Jew” di South Park? io l’ho trovato abbastanza facilmente sul web. Uno dei migliori SP mai visti!

  2. Eh, mi dispiace Giulia, fa brutto ma è per amor di precisione verso le Sacre Scritture… corro a cercare “Passion of the jew” :)

Rispondi