La giornata nazionale della sicurezza stradale. E un pizzico di ipocrisia che non guasta mai.

E allora guardiamoci nelle palle degli occhi e facciamoci una domanda: tutti gli espertoni che a vario titolo son comparsi in tivvù tra ieri ed oggi raccomandandoci di usare l’auricolare sono deficienti o non hanno la patente? Perché chiunque guidi sa benissimo che il problema di parlare col telefonino in macchina non è che si ha una mano impegnata, è che ci si distrae. E ci si distrae allo stesso modo sia che si usi l’auricolare sia che non lo si usi. Altrimenti perché non togliere sei punti anche a chi si fuma una sigaretta mentre guida e, perché no, a chi non ha il cambio automatico e deve manovrare la leva?
Oggi ho sorpassato una macchina dei vigili che procedeva a passo d’uomo. L’agentessa alla guida parlava al cellulare, le ho fatto un applauso ed un sorriso. Lei mi ha sorriso di rimando.
Mi son sentito così italiano che avrei voluto essere inglese.

(Visited 8 times, 1 visits today)

25 Comments

  1. Dottore, l’auricolare serve cosi’ non si ha SEMPRE una mano occupata quando telefoni. Quando fuma puo’ impugnare il volante con due mani quando e’ necessario, se ha un telefonino in mano, invece, come lei ben sa, non riesce ad impugnare il volante con una buona presa, a meno che non si lanci il telefonino da qualche parte.

  2. io lo tengo tra spalla ed orecchio all’occorrenza. ma io – si sa – sono un uomo dalle risorse superiori. si faccia dunque una legge che protegga me soltanto dalla decurtazione dei punti e punisca, giustamente, voi inetti :-)

  3. Ma la legge di preciso sull’uso dei telefoni che dice? Non telefono mentre guido, ma ho la malsana abitudine di scrivere sms.. questi sono esplicitamente vietati dal codice?

  4. bella domanda. Ecco la risposta:

    2. È vietato al conducente di far uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici ovvero di usare cuffie sonore, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle Forze armate e dei Corpi di cui all’articolo 138, comma 11, e di polizia, nonché per i conducenti dei veicoli adibiti ai servizi delle strade, delle autostrade ed al trasporto di persone in conto terzi. È consentito l’uso di apparecchi a viva voce che non richiedono per il loro funzionamento l’uso delle mani.

    quindi direi che no. niente sms :-(

  5. Torino, lunedì alle ore 12,45. Corso San Maurizio (interfaccia urbana tra le facoltà umanistiche dell’Università e spacciopoli): due Carabinieri, a bordo della loro Alfa 156, pattugliano a passo d’uomo la zona. Entrambi parlano al telefonino, ridendosela come matti tutti e due.
    Rallentano al semaforo verde, aspettano il giallo, si fermano. Io sono accodato. Un ragazzo in moto, abbigliato molto “no global”, rallenta e si ferma vicino a me. Allunga il collo e se li luma per un po’. Mi scruta, per capire se potrà fare affidamento sul mio silenzio. Poi, con la sicumera di chi queste cose le fa più spesso di quanto caghi, allinea la targa al parafango della moto, li affianca, pianta un calcione notevole alla portiera dell’Alfa (vedo le due nuche con taglio sfumato che sobbalzano all’unisono oltre il poggiatesta) e si infila sgasando nel controviale ed in contromano. I Carabinieri scendono costernati: uno guarda controluce la portiera per verificare il danno, l’altro viene verso di me e mi intima di descrivere il soggetto. Rispondo che non ho notato nulla, che stavo telefonando e che comunque aveva pure il casco integrale. “Egggià – risponde incazzato il Carabiniere – non ha visto nulla lei… e meno male che non ci ha sparato. E poi: ma come faceva a telefonare se ci aveva il casco integrale?”

  6. Figa, questa cosa della giornata dell’educazione stradale o comediavolosichiama. Io ho ricevuto un SMS dalla TIM, c’erano scritte un sacco di cose in proposito, era bellissimo. Cosi’ bello che l’ho letto tre volte, senza neanche accostarmi.

  7. Se non ho letto male, quindi, gli espertoni che raccomandano gli auricolari sbagliano anche ai sensi di legge, visto che questa vieta non solo l’uso del telefonino, ma anche di “cuffie sonore” (e dunque: di auricolari).

  8. Se guido e mi suona il telefono devo ogni volta cercare l’auricolare nel vano porta oggetti, cercare il lato dello spinotto, infilarlo, continuare a guidare, buttare un occhio al retrovisore e ai laterali per individuare la pattuglia, appoggiare il cell dopo che ho premuto il tasto e infilare la cuffietta nell’orecchio che ogni tanto si incastra sul cambio, mi cade e devo ripetere l’operazione.
    La mia vita prima era migliore.

  9. M.B., quella di cui parli tu era un’incogruenza che è stata corretta nel recente “aggiornamento” del codice stradale.
    PANOFSKY, potresti anche quando sei in viaggio tenere l’auricolare sempre a portata di mano, o, addirittura, nell’orecchio! :-)

  10. Tolleranza zero per chi guida telefonando. li riconosci subito dall’andatura incerta e oscillante da dx e sx. sono un pericolo pubblico ed un ostacolo alla rapida e sicura circolazione del traffico. che si fermino e parlino quanto vogliono.
    quando si guida non si telefona. chiuso. che le forze dell’ordine siano delle teste di cazzo in italia non è una novità ma non costituisce alcuna giustificazione per gli altri, anzi. di sicuro il famoso “buon esempio” non lo prendo da loro.

  11. io prenderei quello di Marziano come commento di riferimento. se vedi uno che telefona mentre guida speronalo porcozio, e quando scende dalla macchina sparagli. altro che multa. ah!

  12. A questo punto occorrerebbe anche vietare di ascoltare la radio in auto, di parlare ai compagni di viaggio, e di pensare ai cazzi propri :-). Indubbiamente una telefonata richiede attenzione alla telefonata stessa, ma ho fatto varie prove e almeno per me farla con auricolare (già all’orecchio prima!) o con il car phone rende più semplice guardare il traffico e lasciar perdere la telefonata.

  13. ieri sono stato quasi investito da una signora a bordo di un “panzer” che teneva una sigaretta nella mano sinistra, penzoloni dal finestrino, ed il cellulare nella destra vicino all’orecchio. Non chiedetemi con cosa tenesse lo sterzo (magari se fosse stata un uomo….)

  14. MA scusate una cosa, dotti medici e sapienti. Visto che ieri era la giornata che non si doveva ammazzare nessuno, oggi si può di nuovo telefoninare passare col rosso e sorpassare stile bip bip e vilcoyote?

  15. Libri per il conseguimento del “patentino ciclomotore”, educazione stradale per gli alunni delle scuole elementari e medie.

    se potete linkarmi..grazie

  16. Libri per il conseguimento del “patentino ciclomotore”, educazione stradale per gli alunni delle scuole elementari e medie.

    se potete linkarmi..grazie

  17. Libri per il conseguimento del “patentino ciclomotore”, educazione stradale per gli alunni delle scuole elementari e medie.

    se potete linkarmi..grazie

  18. Libri per il conseguimento del “patentino ciclomotore”, educazione stradale per gli alunni delle scuole elementari e medie.

    se potete linkarmi..grazie

  19. Libri per il conseguimento del “patentino ciclomotore”, educazione stradale per gli alunni delle scuole elementari e medie.

    se potete linkarmi..grazie

  20. Libri per il conseguimento del “patentino ciclomotore”, educazione stradale per gli alunni delle scuole elementari e medie.

    se potete linkarmi..grazie

  21. Libri per il conseguimento del “patentino ciclomotore”, educazione stradale per gli alunni delle scuole elementari e medie.

    se potete linkarmi..grazie

Rispondi