La guerra di Piero

Piero FassinoRiguardo alle ragioni del Fassino molestato e dei molestatori, questo scrivevo poco più di un anno fa:

Dal Foglio del 21 febbraio 2003: La Camera proroga la missione degli alpini in Afghanistan e altre 25 operazioni internazionali. Il decreto è stato approvato con 322 sì, 11 no e 11 astensioni (andrà al Senato per il via libera definitivo). L’Ulivo si è diviso anche su questo: favorevoli Ds, Margherita, Sdi e Udeur; contrari Pdci e Verdi; correntone Ds e parte della Margherita, invece, non hanno votato. Fassino, leader della Quercia: “Abbiamo votato sì, ma restiamo contrari alla missione in Afghanistan”.

Ho deciso di allinearmi con Piero Fassino: da domani berrò cappuccino anche se mi da il mal di stomaco; andrò in discoteca anche se non sopporto il tunztunztunz; mangerò trippa anche se mi fa impressione solo a guardarla; mi iscriverò ad una catena di multilevel marketing; inizierò a leggere tutto lo spam che mi arriva, e magari compro pure qualcosa; scaricherò una suoneria a pagamento; disinstallerò l’antivirus; utilizzerò con gioia Power Point; farò in modo che il tg di Emilio Fede diventi un appuntamento fisso; inizierò a stimare Vittorio Feltri non solo perché se il figlio ha uscite geniali allora vuol dire che il padre ci fa. Molesterò vecchiette, picchierò bambini, e viceversa. Poi, superando l’iniziale titubanza, mi procurerò un monumentale fallo in lattice e mi ci siederò sopra. Riterrò la cosa parecchio di sinistra, mi atteggerò un filo e penserò che è solo questione di tempo, ma addavenì Godot.

(Visited 6 times, 1 visits today)

13 Comments

  1. Riconosco che viene spontaneo, ma anche io ho dato lo stesso titolo ad un post scritto proprio ieri sera.
    Avrei voluto scrivere “sparagli Piero”, ma sarebbe stata una palla alzata ai pacifisti per la schiacciata.

  2. Ricordo a tutti i dottori qui presenti che il voto era per TUTTE le missioni in cui sono coinvolti i soldati italiani: Ergo si puo` essere contro all’ invio di soldati italiani in Afghanistan e a favore di alcune altre missioni, come quella in Kosovo (tra l’altro iniziata quando c’era l’ulivo al governo) e quindi la frase di Fassino e` perfettamente legittima. Poi possiamo continuare a prenderlo per il culo perche’ e` magro e alto, che fa molto satira bipartisan.

  3. Il ragionamento è lungo. Confido nella vostra pazienza. L’altra sera c’era la puntata di Report sul problema delle case pagate due volte a causa del fallimento della società immobiliare venditrice. Non essendo stato firmato il rogito quelle case non sono per una legge di più di 50 anni fa proprietà delle famiglie che le hanno già pagate, così quasi 200 mila persone in Italia (nell’indifferenza di tutti i politici) sono nella condizione di occupare senza titolo le loro stesse case (dovendosele ricomprare). Ecco non sapendo di essere ripreso che cosa dice LINO DUILIO – deputato Margherita:
    “Ne ho parlato con Rutelli, con Bordoni. Adesso che questa legge arriva al Senato vi prego di rompere le scatole a Caruso, di denunciare alla pubblica opinione che la stanno sabotando: invece se ne sono strafottuti!
    Allora cosa dovrei dire che prenderei a calci nel culo i dirigenti della Margherita? Perché anziché avere la sensibilità… Noi abbiamo dirigenti che in Parlamento non ci sono mai, stiamo a questi livelli. Sono cose che non finiscono in televisione. A parte che non finiamo in televisione nemmeno noi, perché non fanno andare nemmeno  a Radio Rocca Cannuccia quelli che non sono lecca culo dei capi. Questa è la situazione.
    Lei non so come è arrivato, avrà visto la legge… Ma normalmente lei vede andare in televisione solo quelli che sono passati alla censura, diciamo così, di quelli che hanno rapporti con la stampa. Non voglio fare la vittima. Dico semplicemente che fin quando avremo una classe politica che rispetto ai problemi reali dei cittadini sfarfalla… Ma io pensavo che si stesse fino a notte a scervellarsi per inventare proposte che riflettessero le proposte… E invece potere, potere, potere.”
    Ora il signor Lino Duilio per questa cosa si è guadagnato la mia stima e credo quella delle persone che stavano guardando Report perché ha detto la verità come la sentiva lui, perché si batte chiaramente per un problema reale e ci tiene. Ma perché l’ha dovuta dire quando non si sentiva ripreso? Perché questo fa parte della vigliaccheria elettorale del centro sinistra attuale, pur di guadagnare voti di centro nessuno parla apertamente della soluzione che a lui come uomo di sinistra piacerebbe. Ma gli elettori che come me sono anni che votano scheda bianca (o non votano), che siamo maggioranza nel paese, perché a quelli nessuno pensa mai? La schizofrenia di Fassino ma in generale del centro sinistra è proprio nell’incapacità di rivolgersi a quelli che li vorrebbero sentir parlare come Lino Duilio a credute telecamerte spente. Sono dei vigliacchi perché non hanno il coraggio di essere di sinistra e preferiscono malamente fingersi democristiani. Per guadagnare il 5% dei voti ne perdono il doppio. Contenti loro.

  4. Ah si e se glielo fai notare ti dicono che non è vero che loro sono “autentici” politici di sinistra.

  5. L’Amletico conflitto interno alla sinistra (non mi ricordo nemmeno quando è iniziato molto divertente….)ha smesso persino di divertirmi.Sarà anche vero che il comunismo ha fallito su tutti i fronti e che nel 2004 non sia solamente una posizione anacronistica,ma anche indifendibile sotto ogni punto di vista;ciononostante la gente che riempie le piazze capeggiata da gente che di attitudine a fare scelte per un paese ne ha veramente poca (vedi i moretti,gli Agnoletto e tutti i capetti pseudopacifisti che popolano questo pianeta)ci crede ancora con una foga e un amore senza precedenti verso una qualunque ideologia.Se io fossi un politico interessato(chi non lo è daltronde?) ad avere una poltrona cavalcherei la tigre finchè prima che questo amore finisca davvero.Ma forse stiamo chidendo troppo agli ex portaborse di Berlinguer:non sanno ne potranno mai governare si mettano l’anima in pace.

  6. eggià, il comunismo ha fallito su tutti i fronti, il capitalismo invece vavavùma !
    A proposito: se il comunismo è fallimento com’è che c’è la fila per trattare con la Cina ?
    A proposito: ma quelli che il comunismo ha fallito tutti capitalisti ? + probabilmente tutti (a parte il nano e pochi altri) ‘solo’ Capitale, tutti usa&getta come i fazzolettini tempo…
    Btw siamo tutti allineati con Fassino, siamo tutti Fassino talvolta !
    Anche a destra, anche quelli sempre decisi che poi sbagliano quasi sempre ma è meglio decidere subito e sbagliare che riflettere e decidere.
    tanto poi possono negare di aver sbagliato e dare la colpa del loro errore ad altri: ai giudici, ai comunisti, ai marocchini, a pauerpòint…

  7. Ehi Sapu, proprio perché il comunismo ha fallito in Cina che tutti vogliono trattare con lei.

    E comunque quello in Cina (come in Russia ai tempi) non era comunismo ma una dittatura che si faceva chiamare così.
    Altrimenti stavamo freschi.

  8. Guardate che Fassino l’ha preso nel culo sabato perché è uno che non mette scuse, come ha scritto qualcuno, non ha detto che aveva la bronchite, una riunione a Bruxelles, o un impegno preso in precedenza che non è riuscito ad annullare. Non si tira indietro e dice la verità ogni volta che può. Inoltre, non è un “pierino” vanitoso come i vari D’Alema, Salvi e Bertinotti, e lavora per l’unità della sinistra e non per sé stesso. Uno che ha detto papale papale che dietro Marini c’era Berlusconi, non è che si trova ad ogni piè sospinto ed ha avuto ragione. Nel merito sulla guerra, pure Ingrao ha detto che dall’Iraq non se ne riesce ad andare via da oggi a domani. Fassino ha detto che voterà il ritiro della missione in Iraq se entro il 30 giugno la gestione della transizione non sarà passata all’ONU, all’ONU, all’ONU, a chi sennò? Uguale a Zapatero, uguale, uguale, uguale. E uno che non si stanca mai di cercare il dialogo, come chiedeva Moretti, no? E’ uno che ogni tanto si incazza, si incazza sinceramente e sbaglia raramente ad incazzarsi. Poi se qualcuno ha per le mani un superuomo che ce lo dica.

  9. Spero per gli spagnoli che Zapatero non assomigli a Fassino più di quanto Goya somigli a Forattini

Rispondi