Dove non osano più le aquile /1

ArmaniPossiamo tranquillamente affermare che, in parte, ce l’abbiamo fatta. Cercando “Giorgio Armani” (tra virgolette) si scopre che l’aquila non svetta più.
Il concorrente Valentino appare invece in seconda posizione a seguito della stessa ricerca senza virgolette, e in quarta digitando solo Armani.

La causa è questa: quella di un uomo privato della possibilità di utilizzare il proprio cognome e di cui il sistema si fa beffe, pretendendo che marchi presenza a due processi a suo carico fissati lo stesso giorno, alla stessa ora, in due città diverse.

La spiegazione dell’iniziativa, invece, si trova cliccando qui.

Giorgio Armani su Google

Qui siamo pignolini: il risultato è buono, ma urge che, con l’aiuto di tutti, il lavoro sia completato. E’ sufficiente un link come questo: Armani. Oppure copiare ed incollare il seguente codice sul vostro blog:

Armani
Armani
(Visited 5 times, 1 visits today)

3 Comments

  1. ma non eravate voi che dicevate che la magistratura è giusta, sacrosanta, inviolabile e che non si tocca?!?
    va che la vita è strana…

Rispondi