Ore 13, lezione di storia

Cari bambini, non ho ancora esordito su Macchianera, ed eccomi qua a rimediare.
E quale modo migliore per rimediare se non ribadire, con totale sprezzo dell’educazione, la mia superiorità storico – …storica sul 99,99% di voi? (all’incirca).
L’altro giorno, alla ricerca di mp3 scomparsi, mi sono finalmente imbattuto nei miei vecchi archivi di Blogger. Li ho riletti. Per mezzora mi sono cappottato dalle risate, poi non ho potuto fare a meno di notare le enormi differenze tra allora (noi blogger italiani eravamo una dozzina scarsa) e oggi, e mi sono fermato a riflettere. Una volta qua era tutta campagna. Ora invece non ci sono più le mezze stagioni.
Ad ogni modo, ho deciso di rendere pubblico, in versione integrale (e con un dvd extra per i primi che cliccano), i miei archivi.
Il primo post risale al 3 settembre 2000.
Molti di voi all’epoca non avevano nemmeno un computer.
Molti di voi leggendoli impareranno sicuramente qualcosa, impareranno a guardare la blogosfera con occhi diversi.
Che altro dire? Ho fame, non mi viene in mente altro, ho la pasta sul fuoco (lo dico solo per fare quello che vi snobba), andate a leggere e imparate a rispettarvi l’un l’altro e soprattutto a considerarmi come una Divinità Superiore.
Alla prossima. Potrei interrogarvi a sorpresa, quindi occhio eh?

(Visited 2 times, 1 visits today)

32 Comments

  1. Il post di chiusura era un po’ loffio, però. Al posto tuo avrei giocato la carta del “Sto per suicidarmi, quindi mi sarà impossibile aggiornare il blog”.

  2. Già è vero all’epoca non sapevo manco cosa fosse un blog. Però scrivevo già guardacaso…e la forma era quella del blog senza manco saperlo. Scrivevo e caricavo la pagina a mano sullo spazio web. Con cadenza giornaliera. Ed era gennaio 2001, prima scrivevo più saltuariamente su internet. Altro che non avevo il computer…:-p

  3. 2000? Pivello:-) Il mio primo “post” risale al lontano 1996, quando l’unico spazio dove crare un sito web personale era Geocities con i suoi URL lunghissimi. E il bello è che quel sito era una specie di blog senza che io manco lo sapessi con i commenti che venivano lasciati nel “Guest-Book”.

  4. 1) per quelli che nel 2000 avevano già un computer… evidentemente devo aggiungere un’etichetta di fianco alle battute; 2) per chi mi dà del pivello… io sto parlando di blog che sanno di essere un blog e che usavano Blogger o cose simili, altrimenti finisce che viene a postare pure Anna Frank dicendo “ehi io avevo un blog più di 50 anni fa, solo che era su carta e non sapevo fosse un blog, lo chiamavo diario”; 3) per tutti gli altri, grazie, mi mancavate :)

  5. Eh sì, erano davvero altri tempi. Bastava un niente, per capottarsi dalle risate.
    Roba che se uno le proponesse oggi, ‘ste cose, nemmeno Montesano le prenderebbe.

  6. AH, io nell’81 già staccavo la presa di corrente del mio PC e la riattaccavo, ma non sapevo che si chiamasse “reset”… no aspetta nell’81 avevo 4 anni e non avevo nemmeno l’Intellivision. ;))

  7. L’ho vista, Night Passage (che nome… sei un supereroe? ;)))Ti giuro che pure io mentre commentavo (e anche mentre scrivevo il post) facevo un sorrisone così.

  8. Bè, io nel ’78 lavoravo nelle prime radio libere e poi in disco, ma non è che adesso mi metto a fare lo sborone con i “ragazzini” di RIN o radio Dee Jay.

    Sempre con ironia, Valido ;-)

  9. Secondo me Valido e’ uno dei piu’ simpatici autori di Macchianera, ed e’ pure molto bello. :-D

  10. Ma chi è, quello che sta nel televisore del suo sito? Bello, ha l’aria di un predicatore positivo! :)

  11. No non sono quello in tv e non so chi ti è comparso visto che ruotano una trentina di foto… così a occhio mi è andata grassa che non mi hai scambiato per Mahir o per Andy Milonakis (o per lo Scrondo) ;)
    Tutto il resto lo confermo, sono un Dio. E dorato, per giunta. (E ora sono indeciso sulla frase di chiusura, tra “Il blog è il massimo” e “Sono strafatto!!”)

  12. Pampurio, Valido e io siamo già in trattative matrimoniali, altro che cuccare. Il rito sarà officiato da Padre James Dean Bradfield della congrega dei Predicatori Pazzi della Strada. Damigelle d’onore, le Shampoo :D :D :D

  13. E qui la domanda urge: quanti di voi hanno cuccato con un solo post su Macchianera? Eh? Eh? Pivelli. (le Shampoo!! sono commosso…)

  14. Ok Pampurio! A dire la verità avevo già contattato Greg Dulli e Manuel Agnelli ma a questo punto lascio a casa Manuel Agnelli ;)

Rispondi