Ciao sono ioooo, amore mioooo

Ore 18:56. Non avesse già squillato abbastanza, oggi, il cellulare torna a fare piripìpiripìpiripì. E scemo io che non rispondo mai agli anonimi, questa volta prendo la chiamata. Di là c’è una voce con un’inflessione meridionale ma, non intendendomene più di tanto, non saprei dire di dove. Qualcosa tipo napoletano. Lì intorno, insomma.
– Gianluca Neri?
– Si, pronto…
– Gianluca Neri quello che vive in via ecceteraeccetera, secondo piano, interno sei?
– Si, sono io, chi parla?
– Eehh, chi parla e chi non parla…
– Scusi?
– Deve smetterla qui. Mica domani. Oggi.
– Smettere di fare cosa, scusi?
– Lo dico per il suo bene.
– Scusi, mi dice chi è lei, per favore?
– Non è importante chi sono, lei la smetta e vedrà che è per il suo bene.

Io rido. Mi esce un “he he” e non saprei neanche spiegare perché. Dico solo “he he”. Penso: è uno scherzo scemo. Uno scherzo di uno che sa dove abito.

– Lei crede a Gesù?
– Cosa, scusi?
– Gesù, Gesù, ci crede a Gesù?
– Ma vaffanculo, và.
– Gesù aveva trentatrè anni anche lui.

E io mica gli ho detto che fa qualche mese ne compio 34. Però avrei dovuto. Se sa anche il giorno del mio compleanno e l’ora della nascita, magari avrebbe potuto calcolarmi l’ascendente, che io non ci sono mai riuscito.

Ora non sto qui a menarla come uno sborone che fa finta di non essersi spaventato: mi sono spaventato. Più dopo che durante. Ma non è questo il punto. Lo spavento poi passa: ci si pensa bene e si conclude che al mondo esistono anche mitomani idioti. Il punto, invece è che, cazzo, io ero convintissimo – giuro – di avere 32 anni.

Per chiuderla qui col pirletti (ed anche ad uso dei parenti che si preoccuperanno immotivatamente): miei dati erano stati citati da un simpaticone sui commenti del blog. Su, su: a quelli cui mancano inventiva e iniziativa vengono in aiuto le Pagine Bianche.

Aggiornamento: mi confermano che non sono completamente rincoglionito. Ho 32 anni.
(Visited 39 times, 1 visits today)

15 Comments

  1. Giorni fa ti ho chiesto con molta insistenza perché pubblicassi le liste. Era voglia di aprire il dibattito sui contenuti.. (ancora non mi è chiaro perché tu lo faccia) Ora ti esprimo soltanto il massimo di SOLIDARIETA’ che posso darti. Continua così, vai avanti per la tua strada. Non ti fare intimidire. Piuttosto io mi preoccuperei dei 32 anni: Gesù Cristo a 33 anni era morto e risorto, tu che cosa hai combinato finora? :-)

  2. Sinceramente mi spiace. Purtroppo qui in Italia molti pensano che “a brigante, brigante e mezzo” e così invece di trascinarti in tribunale per chiederti il ristoro dei danni in seguito alla violazione del codice in materia di protezione dei dati personali, ti fanno una telefonata del cazzo. Che mondo triste.

  3. Cerco anchio di capire qualcosa, rileggendo i vari messaggi e quanto dichiarato da Neri.

    1. Qualcuni in un post ha scritto l’idirizzo di G. Neri a Milano.

    2. Ho cercato dappertutto per rintracciare un annuario dei telefonini, ebbene é tempo perso, anche attraverso le ditte procacciatrici di numeri e linee é impossibile ottenerlo.

    3. Cadiamo tutti nel tranello di Neri, ma quale prova ci porta della ricevuta telefonata?

    4. Per mettersi in luce e farsi solidarizzare da chi non legge tutti i messaggi INVENTA la telefonata?

    Allora chiedo a Neri,
    PRIMO, se può dirci come pensa che qualcuno abbia ottenuto il numero del suo cellulare.
    SECONDO Non é che qualche suo amico gli abbia fatto uno scherzo da prete?
    TERZO s’é cosi sicuro della telefonata che denunzi il fatto alla polizia e che ce ne dia la prova.
    Altrimenti TROPPO facile di raccontare frottole ed invenzioni.
    Oppure vuole ridiventare il martire del WEB, come successe con una pagina satirica qualche tempo fà?
    Sono domande che molti di noi si pongono, almeno Neri abbia il coraggio, cosi gli passa la paura, di darci le SUE spiegazioni.
    Anticipatamente grazie.

    Lorenzo Testa
    Grande oriente di Ginevra
    Loggia Cordialità e Verità

  4. Sig. Lorenzo Grande Qualchecosachemaicapirò (e pensare che alla prossima lista potrei trovare miei parenti! azz! gianluca regala a me la prossima sessioneee) guardi che il cellulare di Neri non è mica così difficile da trovare. Si cerchi un’altra scusa se vuole giustificare i massoni.

  5. Perdonami se ho disturbato il mitile che dormiva nel tuo cranio,non era mia intenzione arrecargli fastidio.Gghghhghgh…
    A parte i giochetti scemi e le battutine facili,mi spiace che il tuo pensiero sia questo…ma finchè non avrai vissuto la realtà massonica,ti consiglio di non giudicare a priori un mondo a te del tutto sconosciuto.

  6. Accidenti quel commento di Lorenzo non l’avevo letto. E’ vero. Gianluca hai le prove? No? Ed anche se avessi registrato la telefonata come faccio a sapere che quella non è la voce di un tuo amico con cui stai organizzando una messa in scena? Davi darmi la registrazione delle voci di tutti quelli con cui ti puoi essere messo d’accordo così le confronto e scopro se menti o fai sul serio.

  7. Credo che con la storia della telefonata(cosa a cui non credo)vuoi dimostrare che i massoni sono brutti e cattivi.
    FINISCILA,per favore.

  8. Signor Nicosia, senza offesa,
    voltairiana, non “volterrana”..

    (rif. al Suo messaggio del 10.02.04, ore 20:58).

    Saluti.
    Roberto Olivetti

  9. A quell’ignorantello presuntuosetto e caciarone di “santommaso”massone : come fai ad essere sicuro che si tratti di una menzogna ? Forse temi di scoprire che dove ti sei andato a cacciare ( sborsando come un fesso tanti soldi ) sia un pozzanghera un po’ torbida ?

    Vai a letto e leggiti Topolino

Rispondi