Sky, reply: Sky

skyletter.jpgAbbiamo vissuto il passaggio da Tele+ a Sky con diffidenza da vecchi utenti, con timori da genitori di nuovi utenti, con prevenzione eurocentrica (Tele+ è di origine francese, Sky è dell’australo-spregiudicato Murdoch). Da subito abbiamo notato cambiamenti non gradevoli: aumento della pubblicità in modo percepibile (ecchecavolo, ma non pago già un canone tutti i mesi?), sparizione di alcuni canali eccentrici, temerari, ma molto belli (RaiSat Art, RaiSat Album fra tutti).
Per ciò che riguarda questi ultimi, calandoci nei panni dell’azienda acquisitrice, abbiamo compreso come al responsabile del network devono essere apparsi quali grottesche eccedenze senza ritorno economico.
Sul discorso spot pubblicitari invece abbiamo dovuto farci forza in altro modo. Un pomeriggio, con Emma la Cinquenne, ci siamo sottoposti ad una puntata di Futurama (stessa produzione dei Simpson), su Ital*a Uno. Subito dopo il prologo e la sigla, ridendo nervosamente, mia figlia ed io abbiamo contato 14 inserzioni pubblicitarie. Ritirata, e anche precipitosa. Ci siamo detti: meglio sottostare all’ultrapaperone venuto dagli antipodi, almeno così la nostra prole continuerà, per il momento, a non sapere dell’esistenza di Costanzo, Fede, DeFilippi, eccetera.
Ma un’altro elemento è arrivato a minare la stabilità della piattaforma Sky nella nostra residenza. Lo sanno gli amici di blog: fatta eccezione per qualche telfilm cult e sporadici recuperi di pellicole perdute al cinema, Sky ci serve per offrire alle tre figliole un menu catodico di buona qualità. E ribadisco che RaiSat Ragazzi, Cartoon Network, Disney Channel, con qualche spruzzata di altri canali tematici, assolvono degnamente al loro scopo.
Problema è che il Citizen Kane del 3000 è piuttosto taccagno. Ha le migliori serie di cartoni animati di questi ultimi anni (Billy e Mandy, KND, Johnny Bravo, Ed, Edd & Eddy, cose geniali come le Superchicche e Mucca e Pollo, cose sublimi come Samurai Jack) ma non ha vergogna alcuna nel replicarle INFINITE volte. Con un pacchetto di episodi si fa tranquillo tutta la stagione, alcuni (bellissimi per carità) toons sono stati talmente assimilati dalla mia discendenza che possono essere da essa recitati, sfondi e credits compresi, senza sbavatura alcuna.
Allora ho pensato: la prossima rata, ai signori di Sky, gliela pago in Euro fotocopiati.
Mi telefoneranno adombrati, e a quel punto sentiranno la replica di un utente, e che replica.

(Visited 7 times, 1 visits today)

10 Comments

  1. Vero. Sacrosanta lamentela. E forse le reiterate ripetizioni dei cartoni o dei telefilm per ragazzi sono anche più perniciose della pubblicità. La quale infarcisce alcuni canali (Planet, National Geographic o History Channel) con gli stessi intervalli temporali delle tv commerciali. …rtacci di Murdoch.

  2. Non non abbiamo avuto alcun problema col passaggio a Sky. Non ho ancora compreso la meccanica del palinsesto di Fox, tipo mandare in onda la stessa puntata dei Simpson per quattro volte in tre giorni. O quella serie “clone” de Ai Confini della Realtà, che ora non rammento, che veniva trasmessa alla spaventose 4 del pomeriggio…

  3. confortante per una che ha appena sottoscritto l’abbonamento pensando ai cartoni animati che avrebbe visto… sob sob, robè mi distruggi il cor’ così!

  4. Rob, giusto per la cronaca: sulle serie di toons che hai citato, la responsabilità non è di zio rupie, il quale in questo caso si limita a pagare un fee per ogni abbonato al canale che li programma (cartoon network). La gestione del palinsesto è affidata integralmente al canale, libero di decidere quante volte replicare lo stesso episodio. Le velate proteste, dunque, nello specifico vanno indirizzate ai signori del gruppo AOL Time Warner, attuali proprietari dell’emittente creata da Ted “Big Mouth” Turner.

  5. Non avevo tele +..non avevo Stream…penso che non avrò Sky per un bel pò…non perchè mi piace la Tv via etere…ma perchè la guardo poco…comunque è una vergogna che fotocopiano i programmi…saluti e complimenti per il blog

  6. anch’io sono rimasta un pò fregata da sky…ho scoperto dopo 2 anni e passa di abbonamento e disperata lettura delle istruzioni del mio decoder che non è un mio problema se non vedo Fox, Happy Channel e altri su una certa frequenza..ma è il software del Humax che li mette tra i canali radio (così mi hanno detto e così ho potuto verificare..)…l’unica volta che volevo guardarmi qualche bel vecchio telefilm..

  7. Vorrei aggiungere che anche la programmazione dei film era migliore con tele+.
    C’era una trasmissione scadenzata che dalla prima serata passava a tutte le altre fasce giornaliere, ora é tutto più disordinato.
    Il film “Lantana” mi perseguita da questa estate (e così tanti altri).

  8. Sono stato abbonato tele+ per circa 10 anni e come un fesso sono passato a sky questa estate .
    A parte la pubblicità aumentata, le repliche assillanti, i migliori canali oscurati e il livello cinematografico quasi all’altezza di mediaset ( e quindi pessimo ), credo che abbiano messo all’amministrazione degli inetti,e nei callcenter degli idioti, mi hanno fatto pagare anche il decoder che avevo restituito due anni fa e mi chiedono otto mesi di abbonamento e ne ho visti solo due !!!
    Spero nasca presto qualcosa di alternativo, perchè altrimenti, a parte Raitre, saremo costretti a non vedere più tv ( e speriamo che almeno questo serva ad alzare il livello di natalità italiana )

  9. Sono stato abbonato tele+ per circa 10 anni e come un fesso sono passato a sky questa estate .
    A parte la pubblicità aumentata, le repliche assillanti, i migliori canali oscurati e il livello cinematografico quasi all’altezza di mediaset ( e quindi pessimo ), credo che abbiano messo all’amministrazione degli inetti,e nei callcenter degli idioti, mi hanno fatto pagare anche il decoder che avevo restituito due anni fa e mi chiedono otto mesi di abbonamento e ne ho visti solo due !!!
    Spero nasca presto qualcosa di alternativo, perchè altrimenti, a parte Raitre, saremo costretti a non vedere più tv ( e speriamo che almeno questo serva ad alzare il livello di natalità italiana )

  10. Sono stato abbonato tele+ per circa 10 anni e come un fesso sono passato a sky questa estate .
    A parte la pubblicità aumentata, le repliche assillanti, i migliori canali oscurati e il livello cinematografico quasi all’altezza di mediaset ( e quindi pessimo ), credo che abbiano messo all’amministrazione degli inetti,e nei callcenter degli idioti, mi hanno fatto pagare anche il decoder che avevo restituito due anni fa e mi chiedono otto mesi di abbonamento e ne ho visti solo due !!!
    Spero nasca presto qualcosa di alternativo, perchè altrimenti, a parte Raitre, saremo costretti a non vedere più tv ( e speriamo che almeno questo serva ad alzare il livello di natalità italiana )

Rispondi