Preparare il Format e metterlo nel forno

Eppure sarebbe stato facile facile confezionare una trasmissione nuovamente eclatante.
Bastava tracciare un grosso triangolo e costruire tre case identiche sui lati, con in mezzo giardino e piscina in comune. In ciascuna delle case si stipavano gli ex-concorrenti ormai in disgrazia di uno dei tre Grandi Fratelli passati: in una Pietro, Cristina, Marina, Salvo, Roberta, Rocco, Lorenzo e l’Ottusangolo; nell’altra Flavio, Lalla, Medioman, Alessandro, Mascia, Filippo, Eleonora e Lorenzo; e nell’ultima Floriana, Pasquale, Victoria, Fedro, Angela e Andrea. Poi si mettevano le squadre in competizione, ogni settimana, e le due perdenti erano costrette ad eliminare uno dei concorrenti. Et voilà.

(Visited 4 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. ad esempio potevi cenare fuori con tre cari amici, e poi andare a vedere un film, come ad esempio Il signore degli anelli (le due torri) in vista del prossimo mercoledì al metropolitan!
    la vita è bella senza tv, sembra incredibile ma è così!

Rispondi