E non chiamateci buoni

Quando Gianluca mi contattò la prima volta per farmi scrivere su Gnueconomy, il suo suddetto blog era nato da pochissimo, era libero e contava una decina di autori.
Quell’invito a diventarne autrice mi sembrò anche curioso: in fondo, io conoscevo Gianluca solo per sentito dire associato al nome di Clarence e di Cuore, ma di lui come persona sapevo solo quello che i ragazzi di BuioBuione mi avevano raccontato (e provate ad immaginare cosa!).
Accettai non sapendo in che bel guaio mi stavo cacciando (lo capii solo in seguito, dopo gli insulti al mio primissimo post). La decisione immediata fu quella di impegnarmi, con me stessa e con la coerenza in seguito, a dare alla Proserpina “gnu” una connotazione del tutto rompipalle: arrogante, prepotente, dalla parte del boss (ad ogni costo), e soprattutto dalle uscite del tutto balorde e spesso volutamente fuori posto.
Sono stata fedele al personaggio fino alla fine. E in questo anno (o poco più), ho imparato anche a conoscere Gianluca, ad apprezzarne i modi di fare e gli scritti, a stimarlo, scoprirlo un vero amico.
Sapevo da un po’ di questo trasferimento, e mi era sembrato più che giusto. Ma oggi aprendo Gnueconomy non ho saputo evitare il magone: una separazione è sempre un po’ dolorosa.
Qualcosa, volente o nolente, è cambiata. Di certo si è tornati liberi, come i vecchi tempi, e chissà cos’altro uscirà dal cilindro magico che Gianluca non ha sulla testa, ma dentro la testa.
Quello che mi son chiesta, ora, è che farne di quel lato di me che si era integrato così bene su Gnu. Lasciarlo su Gnu, come eterno scorno, o traslocarlo qui, con rinnovata acidità?
Chissà. Macchianera era un cattivo. E se bisogna essere cattivi per non farsi “mangiare” da certi potenti della rete, ben venga il nuovo nome, ed anche il nuovo spirito.
In bocca al lupo, a chi va e a chi resta, e soprattutto a chi arriva ora.

(Visited 13 times, 1 visits today)

12 Comments

  1. Cara Pros come tu sai le cose le fanno le persone. Per comprare quella cosa dovresti comprare anche le persone che l’hanno fatta. Ma le persone a volte non sono in vendita, altre volte costano troppo. Non conosco la vicenda Neri-GnuEconomy ma ho idea che molti passeranno più tempo qui che là. Nessuno prova affetto per le scatole vuote.

  2. Sono approdata a Gnu in questi giorni ed ho appreso del “trasloco”. Non posso fare altro che ricambiare l’in bocca al lupo a te, al “boss” e a tutti i vostri collaboratori!
    Vi seguirò molto spesso, ho bisogno di Cultura!!!
    Ciao

  3. Bah! Tu dici di aver scritto in modo cattivo su GnuEcoNomi a me sinceramente non pare.
    Circa il nome del “nuovo” Neri x caso … bah, non me ne volete, ma non vedo novita’ in questo.
    A me il nome macchia nera come gia’ detto su GnuEcoNomi, non piace, mi fa pensare ad un torbido personaggio che vive nell’illegalita’, un incappucciato… il che mi rimanda a loschi figuri della n.s. storia recente, insomma francamente mi pare una brutta associazione di idee. Macchia Nera non e’ zorro, il suo segno (la macchia) non e’ la zeta di liberta’ zac zac e irriverente con il suo anelito’ di liberta’, ma illegalita’, promessa di sopraffffffazzione! Non un bel quadro. Analizzando poi il termine in riferimento ancoa al personaggio dei cartoon: e’ uno degli antagonisti di topolino, mi domando se sia + corretta questa lettura … e mi domando quindi ma chi e’ topolino? Il giallo continua …
    Resta cmq. + ad Hoc il nome inClese The Phantom Blot che storpiat potrebb diventar Blog :) Uhmmm … cercando in rete esiste gia’ un sito con il nome MacchiaNera (http://www.macchianera.it/) la voce fuori dal coro … mah! Minestra riscaldata! :p

  4. Happy GNU YEAR! Muore GnuEcoNomi! W GNU!

    Pare che l’anno bisestile inizi con “novità” (chiamiamole così va!) nel mondo dei blogs. GnuEcoNomi muore e nasce Macchia Nera. Continua così la telenovela del Neri x caso. Una delle “stoltezze” che ho fatto nel 1996, fù approdare all’allora sito…

  5. Ettore, ripeto, tutte le volte che ti viene in mente di illuminarci con le tue sconclusionate perle di saggezza, sei sicuro sicuro di non avere altro da fare? Che so, una boccata d’aria, l’agnello nel forno, il gas aperto…

  6. Gianluca, com’è che nei commenti appari solo quando c’è da bacchettare? Io il blog l’avrei chiamato Basettoni, ma forse avrebbe fatto troppo anni 70 nel caso fosse stato interpretato come look. Invece qui siamo all’avanguardia. Talmente all’avanguardia che ancora non capisco cosa sia cambiato, tranne il nome e il look del blog, soprattutto per Proserpina. Pros, la tua linea editoriale qui su Gnu/MN l’abbiamo capita, non ti preoccupare. Mi ricorda vagamente la mitica Sandra Milo ai congressi del Psi, ma non vorrei che ciò suonasse offensivo, è detto con affettuosa nostalgia per quei bei tempi e per te. Piuttosto, ma la Disney non c’ha nessun copyright, che già Silver (dopo Acme) si fregiò di Macchia Nera come nome di casa editrice?

  7. GASP! GULP! Adeg il linguagg che divent fummetistik!! Mi son dimenticat il gas apert!! Graz Gianluc!! ……….crashhhhhhhhhhhhhhhh……… bOOOOOOooooooooOOOOOOOOOOOOOOOOOOMMMMMM …

Rispondi