Dregendodue giorni

Da dando, pardòn, da tanto tempo, la combattiva giornalista di sinistra Lucia Annunziata è presidente della Rai. In questi 302 giorni non solo non è riuscita a far rientrare Biagi, Luttazzi e Santoro, a non far chiudere Raiot, a impedire la cancellazione dell’intervista al direttore del periodico bolscevico The Economist, ma manco a far coprire almeno il buco del culo alle ballerine della gloriosa azienda pubblica. E’ vero che becca quattrocentomila euro l’anno (fonte: La Repubblica), ma dal punto di vista del Polo è comunque un ottimo affare.

(Visited 2 times, 1 visits today)

9 Comments

  1. azz!! con tutti quei soldi che guadagna non riesce neanche ad andare dal parrucchiere …..è proprio vero che la fascia di povertà è arrivata a livelli assurdi

  2. Per 400mila euri e un posto di potere, chissenefotte di BiagiSantoroLuttazzi, ha pensato l’occhiuta Lucia, ‘a sora della ciuccia mia. Per questo sda lì da drecendoedisbari giorni, chella cafona….

  3. Rocca scusa, immaginiamo per un momento che l’intervista non fosse andata in onda. Diciamo che qualcuno l’avesse vista prima e ne avesse impedito la trasmissione sulla base di motivazioni legate alla salvaguardia legale della RAI: un controllo preventivo come a RAIot, tu ti saresti stupito? Saresti pronto a fare una battaglia per la libertà di trasmissione se adesso qualcuno decidesse che le trasmissioni di Deaglio debbano essere sottoposte a controllo preventivo? Aggiungo che è evidente che a questo punto che giornalisti invisi al premier, o al Direttore Cattaneo, che è lo stesso, non potrebbero più avere la diretta. Finisco dicendo che, pur essendo l’autore incorso in un lapsus, ormai non ci si sorprende più di niente e, proprio per questo, si finisce per dare per scontate anche cose che non sono avvenute ma che potrebbero essere assolutamente probabili. Io lo sento come un segno di peggioramento della situazione.

Rispondi