superEva scende in campo

ico-supereva.jpgCapisco che a qualcuno possa sembrare strano che io non me ne fossi accorto, eppure così è.
Spulciando i link in homepage risulta evidente che superEva ha ufficialmente lanciato la propria piattaforma di blog (l’ha creata per Dada – questo invece si, lo sapevo – l’ottimo Giovanni Gargani, che intorno al 1996 – quando Clarence era ancora per lo più un sito amatoriale – si offrì di creare il programma che regolava l’“anagrafe” di Clarence, di cui qualcuno si ricorderà).

(Visited 5 times, 1 visits today)

5 Comments

  1. Io ho provato ad usarli e mi pareva facessero un po’ cagare. Tra l’altro se non usi IE non vedi i bottoni per formattare il testo.

  2. Ovunque si citi il nome di Giovanni Gargani, non farò mancare la mia gratitudine per il suo essersi messo precocemente – otto anni fa? – a disposizione per la costruzione e la gestione del sito http://www.sofri.org, oggi trascurato solo per colpa mia. L.

  3. Giacchè su questo blog si parla di argomenti simili proprio in questi giorni, ringrazio il simpaticone che, più veloce della luce, si è registrato sui blog di Supereva usando il mio nick.

  4. Speriamo non sia un disastro come cicciociccio (si chiamava così il “grande fratello” online che si inventarono i tipi di Dada, no?)

  5. ZAMM: hai perfettamente ragione, purtroppo nei browser diversi da ie il supporto per le funzioni che quei pulsanti invocano, nun ce sta’.
    Unica alternativa, implementare l’editor come applet java, ma uno dei vincoli per l’applicazione era che non utilizzasse Java.

Rispondi