Rappresentami questo!

MoigeCovo questo post da più di una settimana, come tanti altri che probabilmente non vedranno mai la luce. Ma a questo ci tenevo.
Riguarda l’intervento di Maria Rita Munizzi, presidentessa del Moige, alla puntata della scorsa settimana di “Ogni Maledetta Domenica“, su Radio2.
A precisa domanda di Luca Sofri «Ma voi chi ritenete di rappresentare?», la Munizzi risponde:

«Noi riteniamo di rappresentare un discreto numero di genitori sul territorio nazionale, che condividono chiaramente i nostri obiettivi…»

«Sulla base di cosa? Avete dei soci? Avete delle iscrizioni?»

«Si, abbiamo anche delle iscrizioni, ma non sono vincolanti alla rappresentatività, nel senso che spesso i gentori hanno tanti problemi economici… quindi non è vincolante la quota associativa per essere rappresentati, basta condividere l’obiettivo, quindi…»

«No, mi chiedevo le sue impressioni di rappresentare un gruppo di genitori più o meno numeroso di genitori da cosa derivano…»

«Si, beh, siamo circa 30.000… quindi… diciamo… che si collegano col sito, abbiamo 10.000 in mailing list, persone che continuamente chiedono di ricevere materiale d’informazione dell’associazione, quindi è un numero discreto di genitori. Lei che ne pensa?»

Sofri e Boroni hanno avuto modo di esprimersi nel corso della trasmissione: “Noi crediamo di essere parte dell’alta percentuale che non rappresentate”.
Io lo dico qui, cosa ne penso. “Circa 30.000”? “Che si collegano col sito”? “10.000 in mailing list”?
Dal sito del Moige apprendo che le chiamate per segnalare programmi televisivi presumibilmente violenti o non adatti ai minori sarebbero 152 al giorno. Meno delle reazioni ad un commento di Facci su Macchianera, se ci si mette.
Questo post, gente, nel giro di una settimana verrà letto da 66.000 persone.
A noi il Moige ci fa una sega.
Ecco cosa ne penso.

(Visited 9 times, 1 visits today)

21 Comments

  1. Ma qualcuno ha mai davvero creduto che quei cogliomberi del Moige significassero qualcosa? Sono dei poveri mitomani mentecatti con manie di protagonismo…

  2. I due milioni di lettori de I Verbi del Mullah ritengono che la Signora Munizzi abbia esagerato la rappresentatività del suo movimento.

  3. dal momento che i fessacchiotti sono miliardi, credo che 30.000 sia, in termini squisitamente statistici, una base troppo esigua per campionarli efficacemente.

  4. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: I repubblicani (o chi per loro) stanno contrattaccando al Google Bombing. Lo desumo perché “miserable failure” non è più George W. Bush, bensì Michael Moore.

  5. è interessante, gianluca. mi ero perso i numeri. la cosa interessante è che il moige esiste e straparla da prima della diffusione di massa di internet, quindi non so quanti fossero quelli che loro consideravano sostenitori del moige nel, chessò, 1998.
    rimane il fatto che secondo me sta a noi – e per noi intendo: i blog laici – iniziare, se necessario, a fare campagne mediatiche e a spedire comunicati stampa vantando analoghi numeri. e vediamo chi la vince. però inizia tu, io non potrei mai, col nome (di blog) che mi ritrovo.

  6. A me piace la minestra di fagioli. Ne mangio a quintali. Mi da, come ovvio, visto la quantità che ne ingurgito, problemi di meteorismo.
    Preferisco mangiarla il giorno dopo averla cucinata. E’ più buona va giù che è un piacere.

  7. Che dire, allora, della peperonata? Torna su, ma anche quella, il giorno dopo, è molto meglio.

  8. Pure il minestrone è meglio ili giorno dopo…….così dicendo si diventa rappresentanti accreditati di qualche categoria eno-gastronomica??

  9. Auguroni a tutti!

    Auguroni a tutti,
    belli e brutti.

    Poveri e ricchi,
    sani e malati.

    Giovani e…
    e… e…
    rincoglioniti….

    viva l’amore,
    viva il panettone…
    con i canditi!!!

    Domenico Schietti
    2010: Poverty Elimination

  10. Per non violenza si intende tutta una serie di comportamenti che includono l’amore, la solidarietà, l’amicizia, la comunicazione, l’allegria, la libertà, il rispetto e la sincerità. L’insieme di questi comportamenti si può definire “la non violenza”.

    Visto che è quasi Natale e si dovrebbe essere tutti un po’ più buoni almeno nelle apparenze consiglio la lettura dei 3 principi sociali della non violenza, (clicca il link http://www.liberaassociazioneilpopolo.it/3-7.html )

    Domenico Schietti
    2010: Poverty Elimination

  11. Per non violenza si intende tutta una serie di comportamenti che includono l’amore, la solidarietà, l’amicizia, la comunicazione, l’allegria, la libertà, il rispetto e la sincerità. L’insieme di questi comportamenti si può definire “la non violenza”.

    Visto che è quasi Natale e si dovrebbe essere tutti un po’ più buoni almeno nelle apparenze consiglio la lettura dei 3 principi sociali della non violenza, (clicca il link http://www.liberaassociazioneilpopolo.it/3-7.html )

    Domenico Schietti
    2010: Poverty Elimination

  12. looptrain, io non sono portavoce di nessuno, e il mio intento è assolutamente situazionista. perché se ogni sito (/blog) può spacciarsi per rappresentante di tutti i suoi lettori, in italia presto avremmo una area di associazioni popolarmete rappresentate (o sedicenti tali). e allora si potrebbe mandare un comunicato stampa al tg1 dicendo, chessò: “l’associazione di genitori gnueconomy lamenta la sovraesposizione televisiva di un ciarlatano come padre pio”, o cose così. insomma: combattere il moige sul suo terreno, senza prendersi troppo sul serio però.

  13. Caro Delio, a parte che non capisco perchè mi risponda tu (naturalmente stavo parlando a Gianluca), in ogni caso la chiosa del post mi sembra comunque fuori luogo, anche perchè dà da pensare che uno possa criticare il moige solo se in possesso di una base-lettori superiore: si tratta di ragionamenti di una tale qualità che mi aspetto di leggere presto su Gente “noi abbiamo 10 volte i contatti del telefono azzurro, il Telefono azzurro ci fa una sega”. sia chiaro che non sto difendendo il Moige (Dio ce ne scampi), sto solo dicendo che la chiosa rovina tutto il post, che quel “noi”, poi, è appena-appena altrettanto fuori luogo, e cose così…

1 Trackback / Pingback

  1. simulation-de-pret-immobilier.net/simulation-pret-immobilier

Rispondi