36 Comments

  1. sticazzi ! hai visto il re travicello ! Il don Abbondio alla livornese ! mister Uncolpoalcerchiounoalla botte !
    O è solo un bluff, fa così per salvare l’apparenza del pluralismo, consapevole che la Camere gli rimandano indietro la Gasparri tal quale e lui a quel punto deve firmarla ? Non capisco più niente ! HELP

  2. A tutti gli uomini di poca fede! E’ raro, ma ogni tanto capita che le banane si curvano così tanto che, una volta lanciate, fanno da boomerang e gira gira gira gira, tornano indietro e si vanno a ricacciare in quei buchi dai quali sono state partorite. Alleluia!

  3. Vedo che esultate tutti in modo piuttosto infantile. Ma almeno sapete le ragioni che hanno portato Ciampi a non firmare il Ddl Gasparri?
    Credo che le ragioni che hanno portato Ciampi a non firmare siano tecniche e non politiche. E la legge Gasparri è una legge approssimata e con diversi aspetti nebulosi. Tuttavia è necessaria per porre rimedio ad una legge ancora più indegna e lesiva della libertà di impresa. Volete Rete 4 sul satellite? Bene, perché non sono state rispettate le condizioni di garantire una diffusione significativa degli impianti satellitari? Perché non vi stracciate le vesti per vedere una Rai 3 non commerciale, ovvero una rete solo di servizio senza pubblicità e che non inquini il mercato televisivo? Di questi aspetti, oh paladini della libertà, non ve ne frega niente?
    Francamente siete deludenti

  4. Vedo che esultate tutti in modo piuttosto infantile. Ma almeno sapete le ragioni che hanno portato Ciampi a non firmare il Ddl Gasparri?
    Credo che le ragioni che hanno portato Ciampi a non firmare siano tecniche e non politiche. E la legge Gasparri è una legge approssimata e con diversi aspetti nebulosi. Tuttavia è necessaria per porre rimedio ad una legge ancora più indegna e lesiva della libertà di impresa. Volete Rete 4 sul satellite? Bene, perché non sono state rispettate le condizioni di garantire una diffusione significativa degli impianti satellitari? Perché non vi stracciate le vesti per vedere una Rai 3 non commerciale, ovvero una rete solo di servizio senza pubblicità e che non inquini il mercato televisivo? Di questi aspetti, oh paladini della libertà, non ve ne frega niente?
    Francamente siete deludenti

  5. Fratelli d’Italia,
    l’Italia s’è desta,
    dell’elmo di Scipio
    s’è cinta la testa.
    Dov’è la vittoria?
    Le porga la chioma,
    che schiava di Roma
    Iddio la creò.

    Stringiamoci a coorte,
    siam pronti alla morte.
    Siam pronti alla morte,
    l’Italia chiamò.
    Stringiamoci a coorte,
    siam pronti alla morte.
    Siam pronti alla morte,
    l’Italia chiamò, sì!

  6. Caro Mantellini , un qualunque studente di giurisprudenza del primo anno sa che le ragioni alla base del rinvio non potranno mai essere politiche…

  7. un qualunque studente di giurisprudenza del primo anno sa che non capisce un cacchio di politica

  8. Ciampi for president

    Non credo che ci siano stati motivi tali perché il presidente della Repubblica rinvii alle Camere il ddl GasparriSilvio Berlusconi, 16 Dicembre 2003, ore 20 Sessanta minuti dopo il lancio delle ultime parole famose del cavalier banana, Carlo Azeglio…

  9. Ciampi for president

    Non credo che ci siano stati motivi tali perché il presidente della Repubblica rinvii alle Camere il ddl GasparriSilvio Berlusconi, 16 Dicembre 2003, ore 20 Sessanta minuti dopo il lancio delle ultime parole famose del cavalier banana, Carlo Azeglio…

  10. Paulier, a te la situazione di rete4 sembra perfettamente normale, immagino. anche quella di una certa altra rete che non ha avuto possibilità di sviluppo in quanto castrata sul nascere dal non poter trasmettere è una situazione normale, vero?

  11. L’ha fatto. Punto. Ora la palla è al centro e i tempi sono molto stretti per mettere una pezza. Fate i conti: fine del semestre di Pres. europea, Fini che si smarca e si “posiziona ” al centro, tele-VIP post sordiani che abiurano il voto dato 2 anni fa a FI, ex-DC, ora “carica istituzionale”, che criticano apertamente il bipolarismo alla “berlusconi”, le notizie su impasse del premier legati a motivi di salute più o meno veritieri.
    La CDL è tenuta su con lo sputo e c’è (sempre stato) chi fa i conti del dopo. Chi governa oggi non intende mollare la poltrona, magari qalche predellino.
    Il papà controlla tutte le tv, oggi, ma i bimbi devono continuare a fare business, domani, in un mercato che non può essere eternamente dominato in maniera diretta e autoritaria. The president ha fatto il suo lavoro, al momento giusto e nel modo corretto: rimettere in gioco la politica, utilizzando le leve di controllo.

  12. ESULTATE MA SIETE DEI TALI CAPRONI IGNORANTI DA NON SAPERE NEANCHE COME SI SCRIVE CORRETTAMENTE IL NOME DI CIAMPI

  13. Pirro 2003

    Così Carl’Azeglio ha rimandato alle Camere la legge intitolata “Norme di principio in materia di assetto del sistema radiotelevisivo e della Rai- Radiotelevisione italiana Spa, nonchè delega al governo per l’emanazione del testo unico della radiotelevi…

  14. Le ragioni della bocciatura sono di natura “costituzionale”, più “politiche” di così si muore.
    Comunque sono contento che a Carletto siano finalmente spuntate le palle, ad 80 anni e passa era anche ora.

  15. Stiamo perdendo 0-5 in casa……lasciateci esultare per il gol dell’ 1-5 ! Il gol della bandiera segnato dal nostro capitano. E’ una questione di sportività !

  16. finalmente mi sono interessato alla legge gasparri.
    ben, sono felice del rinvio alle camere! così oltre alla perdita di rete4, canale che non ho mai seguito, se non per perry mason o al massimo per colombo, non dovrò più sorbirmi le puttanate pseudo comuniste finto socio-culturali che ci propina quel gran bel canale che è raitre. tutti a casa!

  17. Quand’è che Rete 4 è diventata irregolare? Ricordate il periodo? Si era in presenza di un sistema non regolamentato. Dal nulla si impose una norma volta a distruggere un’azienda (e faccio riferimento sempre a quella dei primi anni ’90). E si permetteva ad un soggetto pubblico di competere con tre reti “commerciali”. Anche questo è normale, vero?

  18. Mhhh.. le opinioni serie-sarcastiche-incazzate pro-decreto che leggo qui mi fanno prevedere future forumizzazioni… ma come è possibile che le analisi a supporto del punto di vista di chi appoggia la legge Gasparri siano così loffie? Che pena.

  19. Su Rete4 c’era “The West Wing” che non era male. Su RaiTre c’è “Blob”, c’è “Ballarò”… insomma, credo che due reti in più diano una maggior possibilità di scelta. Altrimenti finiamo davvero tutti in braccio a Murdoch. Se poi TGArcore e TGKabul danno fastidio, basta non guardarli, no?

  20. E l’argomento dei posti di lavoro l’ho trovato molto interessante. Soprattutto, nessuno si è degnato di confrontare la situazione italiana (7 reti nazionali più quelle musicali) con quella di altri paesi (Germania e UK), dove ci sono decine di reti nazionali. Insomma, quanti posti di lavoro si sono persi in tutti questi anni?

  21. Fabrizio, ti chiedo perché mai allora in Italia le frequenze sono così poche. E chiedo anche ai bene informati, perché Rete 4 non vinse la gara per l’assegnazione delle frequenze?

Rispondi