Il pacchetto (o il pacco) calcio

Dopo due mesi di lotta dura senza paura contro le signorine del callcenter, dopo una infruttuosa raccomandata spedita al consiglio dei saggi di Scaitivì, dopo minuziose esplorazioni del web alla ricerca di una possibile cura, posso affermarlo con sicurezza: il pacchetto calcio è cronico ed incurabile, una volta che te lo sei preso devi imparare a conviverci. L’unica soluzione possibile è chirurgica e radicale: annullare l’autorizzazione all’addebito sulla carta di credito, farsi sospendere e poi annullare l’intero abbonamento, farsi sequestrare il televisore dall’ufficiale giudiziario, finire nell’elenco nazionale segreto dei cattivi pagatori (giocandosi la chance di comprare a rate una cosa qualsiasi per il resto dei tempi) e solo in seguito stipulare un nuovo abbonamento a Scaitivì, la payTV che è monopolio e sa di esserlo. Vede signor Murdoch io ci ho provato, ma lei non mi dà altra possibilità, per cui il giorno in cui le sue emorroidi esploderanno con tale violenza da proiettarla contro il soffitto, giacendo sul pavimento nella pozza del sangue che le sgorgherà a fiotti dalla testa e dal culo, pensi a me. C’entro eccome.

(Visited 7 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. Fantastico! Ricorda molto lo stile Alex Drastico (Antonio Albanese) quando lancia la maledizione al grandissimo stronzone che ha rubato il suo motorino…mitico!

Rispondi