12 Comments

  1. Sperando che all’ultimo momento non s’attivi un taglio censoreo. Mi toccherà registrare Baudo ma per riveder Luttazzi farò lo sforzo.

  2. ma non avevamo detto che si era tornati ad un regime fascista? o queste sono le barzellette su Starace?

  3. Evelin, intendevo Achille Starace, gerarca fascista (anzi fascistissimo), poi c’era dell’ironia, del sarcasmo… non so, forse anche nella tua risposta. scusate ma volevo puntualizzare, questi fanno degli ottimi asili ma leggono poco e ridono male.
    Un saluto.

  4. baudo rende tutti i suoi ospiti eversivi (rispetto a lui). Luttazzi era il meno eversivo di tutti. Deve tornare in tv con un suo programma.

  5. Si, io me lo ricordo bene, era il 1936: “Il Fido Starace, vestito d’orbace..”. Come ricordo bene, nel 1972, “Chi ospita le Olimpiadi quest’anno?” – La Germania e il Giappone” – “Ah, come dimentica presto la gente!”

  6. Ero in studio durante la registrazione. Gli hanno tagliato tutte le battute sull’incapacità di Tremonti, su Fini fascista, sulla legge Gasparri che favorisce Mediaset (Baudo era sbottato con un:-Ma non è vero!-), sulla Chiesa che si lamenta del razzismo della Bossi-Fini ma è responsabile di averli fatti votare, sul Tg1 che non informa (Baudo suonò la campanella all’impazzata). 5 minuti di roba pesante. Quello che si è visto è Luttazzi censurato, in un programma sulla censura. Come Luttazzi voleva. E’ un grande.

Rispondi