Luca, ti presento Glenn

Ecco, dopo quello (scomparso) che si dedicava a Guia, ora anche Luca Sofri ha una stalker ufficiale.
Roba da avere paura a tenere un coniglio in casa.

“Sto scrivendo il racconto erotico con protagonista Luca Sofri.
Ho solo un piccolo problema: quando arrivo alle scene piccanti, mi sale un po’ l’eccitazione e non riesco ad andare avanti”.

“Aspettava trepidante all’angolo della strada… Sapeva che lui sarebbe passato di lì, lo aveva incrociato per caso qualche giorno prima, scortato da moglie e figlia, e lo aveva seguito con passo felpato.
Aveva scoperto così dove dimorava e ora, ne era certa, sarebbe passato di lì. E lei avrebbe finalmente potuto parlargli, dirgli quello che pensava.
Che desiderava…”

(Visited 3 times, 1 visits today)

1 Comment

Rispondi