The Cold Poet strikes back

I MiserabiliBeh, dopo un falso allarme, pare che questa volta ci siamo: apre ufficialmente i battenti “I Miserabili“, il blog (e-zine, porca miseria: e-zine!) di Giuseppe Genna. Riporto fedelmente dalla mail che comunicava il lieto evento: “Con questa mia, vi annuncio la nascita de i Miserabili, e-zine di letteratura critica e impegno, a cui lavorerò finché morte non mi separi. È fatto secondo i ritmi di un volontariato che cercherà di essere il più sollecito e irregolare possibile. Per il momento, l’aggiornamento non sarà quotidiano: spero di riuscire a caricare una decina di articoli alla settimana. Ci troverete sopra: recensioni, interventi, speciali, interviste, traduzioni, rassegne stampa, segnalazioni. Se lo desiderate, potrete iscrivervi alla newsletter, che verrà spedita ogni qual volta ne vale la pena.”

(Visited 4 times, 1 visits today)

5 Comments

  1. Infame… :-)))))… Blog, va bene blog… Era per non irritare i bloggisti, visto che non i commenti non sono aperti… :-)… Comunque, grazie Gian!

  2. i battenti (o “vattienti”) sono alcune persone molto religiose che si autoflagellano in processione in una manifestazione caratteristica dei sud Italia. Potrebbe essere una metafora dello modo con il quale bisogna appoggiare il Blog del Genna, con umiltà e capacità di riconoscere le proprie colpe.
    p.s. se i blog che non hanno i commenti non fossero catalogabili come blog Luca Sofri e La Pizia avrebbero una crisi d’identità…

Rispondi