Google vs. Macchia – 2 a 0

Contrariamente a quanto correttamente anticipato da Paolo Valdemarin, e a quanto annunciato dallo stesso Google, anche Macchianera, come del resto >Skip Intro e >Skip Pop, è stato nuovamente rifiutato da AdSense:

Hello Gianluca Neri,

Thank you for your interest in Google AdSense. After reviewing your application, our specialists have found that the website currently associated with your account does not meet our program criteria. Therefore, we are unable to accept you into our program.

We have certain policies in place that we believe will help ensure the effectiveness of the AdWords ads for our publishers as well as for our
advertisers. We review all publishers, and we reserve the right to decline any application. As we grow, we may find that we are able to expand our program to more web publishers with a wider variety of web content.

Please note that we may not be able to respond to inquiries regarding the specific reasons for our decision. Thank you for your understanding.

Sincerely,

The Google Team

Senza voler fare troppo i sospettosi, due Movable Type espulsi per doppio cartellino giallo.

(Visited 4 times, 1 visits today)

18 Comments

  1. Ci riprovo io con la sezione inglese del mio sito appena ho rimesso a posto i contenuti.
    Il sito ita e’ stato bocciato per “motivi fiscali” piu’ di un mese fa invece.

  2. Secondo me a Google sanno perfettamente cos’è il progetto Macchia e quando vedono un sito che si chiama Macchianera ma con Macchia non c’entra nulla pensano sia il caso di lasciar perdere.

  3. Pat, e perché Valdemarin sì e gli altri no? Peraltro vuoi mettere il traffico di Macchia con quello di evectors?

  4. Non vorrei contraddire nessuno, ma a quanto mi risulta eVectors è uno dei blog più visitati in assoluto. Per lo meno, così risulta consultando i vari indicizzatori.

  5. Shut up and serve ads

    Sulla pagina in cui Google annuncia il servizio AdWords in “non-English languages” c’è scritto: Support for non-English Languages We are excited to announce the rollout of AdSense for a limited number of non-English languages. Existing AdSense publishe…
    ——
    Insomma, se vuoi guadagnare con Google AdSense, per prima cosa non ne devi parlare male, capito Gianluca e Matteo ?…

  6. C’è anche un altro problema di tipo fiscale: ho letto di uno che ha ricevuto questa risposta…

    Thank you very much for applying to Google AdSense. We are eager to let
    you start serving AdWords ads on your website. However, due to value
    added tax (VAT) restrictions, we cannot accept web publishers with
    payment addresses in Italy. As the address you provided on your
    application is in Italy, we are unable to accept your website at this
    time.

    We have placed your application on hold. When we are able to offer
    Google AdSense to web publishers in Italy, we’ll reconsider your
    application and contact you at the email address you provided us.

    We appreciate your patience.

    Sincerely,

    The Google Team

  7. La risposta che parla di tasse l’ho ricevuta anche io, e sinceramente la cosa mi da’ noia.
    Comunque appena ho rimesso in sesto la versione inglese del mio sito, provo a fare richiesta con quella, vediamo che viene fuori…

  8. Neri, non vorrei contraddirti ma eVectors farà al massimo un decimo delle tue pagine. Ha ragione Massimo. Non riesco a comprendere in che modo interpreti gli indicizzatori: personalitaconfusa, ad esempio, lo supera alla grande. Per non parlare poi, di Selvaggia Lucarelli. (non ho nulla contro eVectors, sono semplicemente dati).

  9. Dalle condizioni si legge però che non sono ammessi weblog puri.
    che si usi MT o altro non c’entra nulla.
    io ho visto in passato blog che usando ad esempio WordPress, ma sono stati accettati perchè oltre al blog stesso presentavano sezioni che possono essere definite di interesse vario.

    ci sarebbe poi un altro fatto, anche se secondo me è meno influente.
    tra le condizioni è riportato che non sono ammessi in nessun caso siti che promuovono il warez e simili.
    sulla colonna di destra qui appare la sezione “da non perdere” (in questo momento mi consiglia il warez di un proramma Macromedia).
    La ritengo tuttavia meno importante perchè poi in realtà il link non porta a nulla (anche se però non saprei sequelli di Google ci abbiano cliccato poi per vedere se fosse vero o no).

  10. Capitano, hai provato a cliccare sul quel link che dovrebbe portare al Warez di Macromedia (tra l’altro, ad una versione inesistente del programma)?

  11. Mamma mia, quanta dietrologia e quanta spocchia…
    Anch’io sono stato rifiutato da AdSense: perché? Mah, perché molto semplicemente forse in questo momento Google non ha inserzionisti italiani adatti o interessati ad un sito che parla di una squadra di basket.
    Basta là, mica penso che ci sia un complotto di Bush e Berlusconi per boicottarmi…

    Sfido qualunque algoritmo di ricerca o qualunque americano a capire quali temi trattano e quindi quali inserzionisti potrebbero attrarre degli zibaldoni (in senso leopardiano) come GnuEconomy o Skip Intro…

    ciao
    Matteo

  12. Ehm … Neri … e tu hai letto fino alla fine il mio commento? :-)
    non per niente ho detto che non porta a nulla …
    solo che, ripeto, non so se quelli di Google invece ci abbiano cliccato ..

  13. Un amioo è riuscito a mettere gli ads. Sebbene: il sito è in inglese; è rivolto principalmente ad un audience estera/anglosassone (non solo di lingua). Mi diceva che comunque l’accredito glielo fanno su un conto negli USA.

    ciao

Rispondi