Colpa dell’opposizione (*)

A lato, uno snapshot della homepage di Repubblica.it alle ore 14:00 di oggi, quasi undici ore dopo l’inizio del blackout.
Come raramente succede, io a quell’ora già dormivo. Niente quanto quest’immagine, le edizioni straordinare dei Tg al risveglio e il successivo crollo dei feed satellitari delle reti Rai sono riusciti a darmi conto della storicità dell’evento.

(*) Parola del ministro Marzano, alle 13:37 di oggi.
(Visited 4 times, 1 visits today)

1 Comment

  1. Black out

    Legati alla Francia, ad un filo (di corrente).
    L’Italia importa il 20% del suo fabbisogno energetico dalla Francia e dalla Svizzera, energia prodotta da centrali nucleari. In Italia è ormai quasi impossibile riportare il nucleare ed è inutile accanirs…

Rispondi