Saranno Famosi: quelli che ancora ci provano

ico-isoladeifamosi.jpgMi rimangio la parola: l’Isola dei famosi avrà successo. E neanche poco.
Le premesse da fenomeno stile primo anno del Grande Fratello ci sono tutte: partenza in sordina, format sottovalutato dalla concorrenza (voglio dire: tre ore tre di controprogrammazione a base di Claudio Baglioni, passerotti che non devono andare via, signore che non stanno a casa col marito, e legnetti di cremino da succhiare hanno la potenzialità di un meteorite di media grandezza quando deve causare un’estinzione di massa), e aspettativa di sesso a cucchiaiate.
Direte: ma il sesso c’era anche nel Grande Fratello, c’è stato in Survivor. Si, ma qui la questione è: un vip lo farà come noi? Come sarà farsi un vip? E, meglio ancora, come si faranno due vip? Ce la farà il deejay Ringo, proprietario dell’Hollywood, senza farsi?
Domande di una certa importanza che, però, per il pubblico rimarranno senza risposta: Davide Silvestri, prima di buttarsi in acqua, ha chiesto l’autografo all’elicotterista, e il mio panettiere sostiene di essere il rimpiazzo di Ringo, convalescente da un’operazione.
Sbancherà l’Auditel, vedrete, pian piano, anche se io avrei aggiunto un po’ di suspence in più. Che so, dopo aver visto la contessina Giada Drommi De Blank in preda alle vertigini nel corso delle prove, farla spiaccicare sulla sabbia con un bel salto dall’elicottero che la stava portando sull’isola. E poi far cadere i sospetti su Susanna Torretta.
Di Davide Silvestri dicono assimigli a Leonardo Di Caprio. Lui, invece, ha imitato Tom Hanks e sull’isola s’è portato un pallone da pallavolo, in onore del Winston di Cast Away. Quel che è successo è che nel corso della prima puntata il pallone ha mostrato maggiori capacità espressive. Facendo appello al regolamento, che non prevede la possibilità di portare sull’isola familiari e men che meno fratelli gemelli, gli organizzatori hanno rischiato di far imbarcare sull’aereo per i Caraibi il pallone da solo.
Poco da dire, invece, sulla diretta da Milano, se non che era il caso fare uno strappo ed accettare Diaco come undicesimo concorrente. Un sondaggio su internet ha confermato, in tempo reale, che gli spettatori che non lo conoscevano ce l’avrebbero mandato. Quelli che invece sapevano chi era non passa giorno che non ce lo mandino.
Mistero sull’inspiegabile motivazioneche ha spinto il portiere Stefano Tacconi a partecipare al programma. Il pubblico si chiede: dove vuole andare a parare?
Raccapricciante l’abbigliamento di Simona Ventura, al punto che la produzione, per la prossima puntata, ha intimato alla costumista di scegliere un abito più elegante e che, soprattutto, non inducesse il pubblico a pensare che un ramarro di rappresentanza era stato prelevato dall’isola e condotto in studio. Selvaggia Lucarelli si è offerta di cucirglielo a punto-croce nel corso della prossima puntata, che tanto tempo ne ha, e così non si annoia. Basta che non la distraggano con le domande.
Per quanto mi riguarda, ho già un eroe, un mio nuovo intellettuale di riferimento: Fabio Testi. Non fosse altro perché ho saputo che ha una piantagione di kiwi sul Garda, in un posto chiamato Limone.
Iniziale sconcerto tra gli spettatori, che hanno riscontrato una palese violazione del rigido regolamento: qualcuno si era portato dietro un panzerotto. Sottoposto il reperto ad accurate ed inutili analisi, il mistero è stato in seguito risolto: trattavasi di Barbara Chiappini. I laboratori non hanno potuto fornire una risposta alla produzione senza che prima i parenti ne identificassero il corpo.
A fine puntata uno si chiede: non era un’idea migliore spedirli sì in culo al mondo, ma facendogli credere che un’immaginaria troupe li avrebbe raggiunti di lì a poco?

(Visited 21 times, 1 visits today)

23 Comments

  1. neppure io l’avrei mai detto… chi ha visto “l’Isola dei famosi” mi ha riferito che Selvaggia ha fatto completamente scena muta. davvero?

  2. Era così scontato che oggi la stragrande maggioranza dei blog parlassero della puttanata di ieri che sperano che almeno il Neri pensasse ad altre cose.
    Ho avuto modo di vedere qualche secondo della trasmissione (giusto nelle pause delle B.’sTv) e leggere qualche commento stamane per rendermi conto che:
    1) La telefonata costa 1 euro, alla faccia del servizio pubblico, di TV di Stato e del canone. E’ vero che ognuno può scegliere di chiamare o no, ma il mio disprezzo glielo volevo comunicare gratis.
    2) Inutile paragonare il format a quello di Survivor o GF….quelli venivano presi e messi in una casa/isola, i VIP sono pagati per farsi una vacanza (chi ci crede che Ringo sia andato senza prendere un soldo?!?!)
    3) Biagi, Santoro ed altri giornalisti sono banditi dalla TV Rai…eppoi devo vedere che i soldi del mio canone vanno a Platinette?!?!?
    4) La Ruta ha detto (prima di partire):”Qui finiscono le comodità, da domani comincerà la vita dura”. Bella….prova a campare con 800 euro al mese e 2 figli da mandare a scuola…forse così capirai che 3 mesi su un’isola senza ristorante sono soltanto una gita a Capri il giorno di Pasquetta.

  3. Sono d’accordo sarà un successone..il gruppo di concorrenti è perfetto, c’è l’esagitato rompicoglioni, la bella molle e un po’ scemotta, la misteriosa dark lady un po’ stronza..pessima nel commento Selvaggia, Diaco un inutile idiota, Testi e la sua pancia fantastici, i parenti della Chiappini meriterebbero un puntata di SuperQuark

  4. Ricordo male o il pallone – regalo della Piccinin – se l’è portato Ringo? Comunque, quella di ieri sembrava la sagra dello sfattume. Tra brandelli di carne penzolante e pezzi di cerebro sparsi in studio, una Ventura più schizzata che mai dirigeva il traffico come un vigile urbano: ingorghi pazzeschi, insomma. Serata buttata solo per sentir dire da Selvaggia: 1) troppo buonismo nelle nomination, 2) speriamo che le veline in ascolto si rendano conto che i calciatori sono miti fasulli. Eh??? Abbigliamento dei giornalisti in studio (sì, sono tutti giornalisti, tranne Platinette – l’unica a definirsi soubrette: grande!) a metà tra le Figlie di Betlem e le Figlie di Satana. Conclusione, in Tv vince ormai a mani basse l’autentico trash: le due de Blanc, Platinette e Pinketts, un uomo con svariati problemi. (Sokolnikov, direi che Diaco è un utile – non inutile – idiota. Sottile ma fondamentale differenza). :-)

  5. Uffa, ma perché nessuno cita Maria Venturi che finalmente su Raidue prende il posto che fu della Vinciguerra? Per il resto, interessante miscuglio di Survivor, Grande Fratello e Buona Domenica. Qualcuno però potrebbe avvertire la RAI che gli effetti video per cancellare le rughe alla Ventura (e che abbondano altrove anche in altri programmi) hanno convinto i miei genitori a portare la tivvù dal tecnico? Va à a scatti, è sfocata e i colori sono tutti sfosforescenti e ci fanno male agli occhi, ci

  6. Ho guardato poco facendo un po’ di zapping.
    Siceramente … come diceva quel mio illustre concittadino per me …. E’ UNA CAGATA PAZZESCA… E non spreco altre parole per sta rumenta e monnezza televisiva… mi sono messo una cassetta con un bel film e f.c.(fan culo) la tv spazzatura!!!

  7. Gianluca, chiedo scusa ma il vestito alla Ventura, nella prossima puntata, non avrò il tempo di cucirlo.
    Io e la Venturi, per il serale di venerdì prossimo, abbiamo già preso accordi per scrivere insieme la novecentottantesima puntata di Incantesimo. In due ore e mezzo dovremmo farcela.

  8. Neri, ti correggo le bozze:): se non erro il pallone di Cast Away si chiamava Wilson (come la marca di palloni, appunto), non Winston

  9. maronn… ma ci credete che all’inizio, leggendo l’articolo di gianluca, ho pensato che daniele silvestri partecipasse a questa trasmissione che nn posso vedere (nn ho la tv) ma immagino oscena solo a vedere la foto di gruppo dei partecipanti (donne tettone in prima fila…)? poi mi sono resa conto del mio errore… meno male! mi era crollato un mito!!
    p.s. avete mai visto i manifesti pubblicitari delle patatine con maria teresa ruta e la scritta “la patata attira”? oscar del cattivo gusto maschilista!!!!

  10. Ho scritto sul mio blog una piccola riflessione a proposito di reality show, celebrity show e spettacoli della realtà. Alessandra Canale vs. L’ISola dei Famosi…
    Un po’ di pubblicità gratuita?

  11. quand’è che la finiranno con programmi-spazzatura di questo calibro? quand’è che finiranno di fare i ruffiani in televisione? boh

  12. Caro Gianluca io non mi sono mai “fatto” e non ho avuto crisi d’astinenza,quindi vai a dar del drogato a quel cornuto di tuo padre!! Non sopporto le offese gratuite da nessuno! COGLIONEEEEE!!!!!!!! RINGO

  13. il protagonismo e l’esibizionismo è la frontiera del nuovo secolo occidentale e si regge grazie allo sterminato popolo dei vojeur reclutati a forza dai mass media.

  14. Maia, e t’è andata bene: prima che intervenisse l’Authority per la Pubblicità, il testo della pubblicità era “La Patata Tira!”, con la Ruta che sorrideva beata. Solo dopo l’hanno corretto con “Attira”.
    Ah, poi pare che quello del commento qua sopra sia davvero Ringo, l’e-mail almeno è esatto e autentico.
    Che gnente gnente si sia nu poco incazzato?

  15. A me sinceramente piace. Di più che GF e Survivor. Qui le zanzare ci sono, solo che invece di punzecchiare noi mortali, se la pigliano con i vip. E poi Pappalardo è mitico. Anche la Ruta nelle dinamiche di gruppo non se la cava malaccio. Troppo forte vedere una Carmen Russo lottare contro gli anni di Giada. Ringo ha patito la fame davvero e il suo stomaco non era in condizioni normali. Logico che rosichi per aver ceduto il posto a Walter Nudo (alias Big Jim).

    Byez

  16. stò scrivendo che è una cagata e che i “riciclati” presunti VIPS… li manderei tutti a zappare e già così gli ho dato troppa importanza. Mi vergogno di pagare il canone RAI e il regista vada ancor più tranquillamente a cagare con quel suo filtro “glamour” davanti alle camere… tanto la Ventura fa schifo uguale e rimane una vongola ritardata, grazie

Rispondi