Modernariato

Daniele LuttazziStrappo alla regola, oggi un Luttazzi doppio. È che, tra tante scelte a caso da Clarence, mi è capitata questa battuta, una di quelle che mi ha fatto più ridere in assoluto, e non ho saputo resistere.

“È incredibile, ma ancora al giorno d’oggi esistono donne che non vogliono prenderti in bocca l’uccello. Non ci crederete, ma anche a me una volta ne è capitata una. L’ho guardata come si guarda un Commodore 64: le giravo attorno e le chiedevo «Ma siete ancora in produzione?»


(Visited 7 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. Il figlio scemo di Alvaro Vitali ha finalmente esaurito le battute stantie su Berlusconi e torna alla goliardia pura, il terreno che gli è più congeniale.
    Bravo Luttazzi bisogna sempre seguire le vocazioni. Occupati pure di scopate, di figa, di uccello, e di tutte ste cosine che sono alla tua portata.
    La satira lasciala fare a chi se ne intende.

  2. Mi piace luttazzi. Ho tutti i suoi libri e lo sono andato spesso a vedere a teatro.
    Non ci vado piu’ da quando i suoi spettacoli sono la lettura para para del libro. Non una battuta nuova, non uno sketch inedito. Solo e soltanto quello che e’ stampato nel suo libro. Che di solito e’ quello che ha gia’ detto in televisione. Come la mettiamo???? Pagare uno spettacolo in cui viene letto un libro che gia’ si ha. Non ho parole.

  3. E’ il motivo per cui Digital non va più a teatro: perchè vedere attori che recitano Pirandello, quando a casa hai tutti i libri di Pirandello?

    Perchè andare a un concerto, quando a casa ho tutti i dischi?

    Che ragionamento del menga,Digital. Ho visto tutti gli spettacoli di Luttazzi. Ogni monologo ha cose nuove rispetto ai libri, e improvvisazioni sulla serata. Digital non se ne accorge, quindi è bene che se ne stia ca casa.

Rispondi