È troppo avanti!

Roberto Grassilli fa il phoonA proposito di Roberto Grassilli: l’omino ritratto qui accanto è lui, in un’inconsapevole posa Phoons immortalata qualche anno fa.
Tutto questo semplicemente per segnalare il suo blog, GrassilliWareHouse, finalmente online dopo una lunga fase di “beta-testing”.

Qui, tutti i “phoons” nel mondo.
Qui, invece, il blog dei “phoons” italiani.

(Visited 6 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. Bene. Cio’ vale giustificativo. Posso dunque fatturare a Roberto. O proporgli uno scambio merce e usarlo come testimonial: è infatti dimostrato che il phoon è l’ultimo vero strumento promozionale che funzioni su web :)

Rispondi