Redazionalmente scorretto

Al termine di un editoriale interessante sull’economia edilizia negli US, il simpatico giornalista piazza la frase culturale: “Il condono edilizio, per costruzioni bloccate – quando non si tratti di violazioni inaccettabili – può essere un importante strumento per il rilancio economico e per il raffreddamento dei prezzi degli alloggi”. Ecco il là ad un nuovo scempio, sulla falsa riga di quello perpetrato più e più volte in Italia. Se magari ci si fornisse anche una spiegazione del “quando non si tratti di violazioni inaccettabili” potremmo dormire sonni tranquilli.

(Visited 9 times, 1 visits today)

8 Comments

  1. Titolo : Violazioni inaccettabili ?
    Sottotitolo: (le contraddizoni in termini)
    Le violazioni sono qualcosa che va contro una legge scritta quindi tutte sono inaccettabili, forse un giorno ci diranno che esistono omicidi o furti o raggiri ………………….accettabili ?
    Già tremo al pensiero, ma quali sonni tranquilli!

  2. Beh, ad esempio un bel trilocale in un tempio greco ad Agrigento è, evidentemente, accettabile. Oppure sfruttare tutto quel ben di dio di terreni bruciacchiati quest’estate con una serie di condomini di 30 piani. Accettabile. L’importante è che l’economia giri. Così poi la suocera ti dice grazie (vedi brillantissimo spot tv).

  3. Da tecnico (Sono geometra) si vede che gli altri signori commentatori non hanno a che fare con la burocrazia edilizia!!!!!!!!!!!!!!!!!
    dove per abuso può essere considerato lo spostamento di 10 cm. di una parete!!!
    spero che le vostre abitazioni siano perfettamente in regola con tutte i kg di carta che noi progettisti dobbiamo produrre!

  4. Da tecnico (sono ingegniiiiere) volevo far notare che nell’articolo non si parla di abusi, ma di costruzioni bloccate; e che si parlava di rilancio dell’economia. Non penso che se tutti ci mettessimo a spostare le pareti di 10cm, la nostra economia ne guadagnerebbe :))

  5. Se i Kg di carta servono a certificare che spostare una parete di 10cm non mi fà crollare una casa in testa…ben vengano!
    (purtroppo penso non stiano così le cose..)
    Comunque il concetto di fondo è quello: parlare di “violazioni inaccettabili” porta con sè il concetto di “violazioni accettabili”, tipico di questa maggioranza.

  6. Purtroppo il condono edilizio, fiscale, ecc. ecc. ecc. non è tipico solo di questa maggioranza ma anche delle precedenti. Certo che questa le batte tutte e se non ha ancora raggiunto la somma di tutte le schifezze già viste con gli altri, molto presto la raggiungerà (leggi prossima finanziaria).

  7. … certo che continuare a commentare il Foglio è un pò come sparare sulla croce rossa…

Rispondi