Galeotto fu il blog

Leggo da Selvaggia un messaggio di Gilgamesh e Mistral, conosciuti nei commenti del blog di Selvaggia e finiti innamorati.
Ora, che io sappia, non è la sola storia d’ammmore nata attraverso i blog. E soprattutto tra bloggers.
Nè tantomeno la prima storia di sesso (l’amore è ‘na parola troppo grossa, dotto’) nate tra un pixel e l’altro. Anzi, direi che le storie di sesso probabilmente sono anche di numero nettamente superiore a quelle d’ammmore.

La cosa mi incuriosisce assai. Non sarà mica questo il vero potere soci-psico-culturale dei blog?
Parte il domandone:
ma quanti di voi si son innamorati e/o scopati e tutto per merito di un blog?

(Visited 7 times, 1 visits today)

17 Comments

  1. Non so se dipende dal Blog, quello che posso dire è il fatto che in chat, blog, o comunque in questo mondo metafisico di Internet, c’è una ricerca sfrenata forse dell’impossibile. . Ho frequentato alcune ragazze “conosciute in chat” con alcune di esse c’è stato del sesso esplosivo, una partecipazione fisica e psichica totale, coinvolgimento perfetto. Forse mi mancano un po’ quelle mitiche scopate, che hai immagazzinato a livello desiderio, donna fatale, disponibile, bella, tutta tette e culo per intenderci, ci sono andato vicino una volta solo però. Poi mi sembra sempre di essere stato schiacciato da un rullo.

  2. Uhm… qualcuno ha chiamato? :-) Tutto vero quello che dice la Rolli. Quando faremo il matrimonio in pompa magna, esigo il Neri come ospite d’onore: in fin dei conti e’ colpa… ops, merito suo se ora sono felicemente in via di convolare a nozze ;-)

  3. trattasi di cosa vecchia, non nasce con internet, viene dal passato.
    Quanti epistolarii d’amore ci sono nel passato ottocento.Quanti!!!

    L’unico problema di chi si conosce via internet e’ che quando si sposa e poi torna a casa la sera e parla con la sua fidanzata o la sua sposa dice: BEEP BEEP e lei: BEEP BEEP!!
    Solo un blackout salvera’ le generazioni future!! :p

  4. Io mai. Mi spiegate come si fa? Io ho due blog seri, due siti, un quasi foto blog e un blog creato allo scopo (di raccattare), ma per ora solo qualche commento!
    Ho cercato dappertutto,nella piazza reale e ora in quella virtuale, ma sempre con scarsi risultati (storie banali). Che dipenda da me? Il “grullaio” (e non solo lui) dice che sono io a non volere. Chissà! Saluti Marivan

  5. Leggendo le testimonianze di Reti relazionali (clicca sul mio nome per arrivarci) qualcosa si trova…

  6. Non è stato il blog a farci conoscere, ma Powwow un vecchio programma di chat.
    Ora siamo sposati e in attesa del primo bimbo

  7. l’amore (entita’ astratta quanto mai vaga e indefinibile) e l’arrapamento scopereccio (reale concreto e … tangibile)
    possono essere stimolati da qualunque forma di comunicazione, ivi comprese – come tutti sanno – esibizioni di parti anatomiche varie (“ma lo sai che hai un bel duodeno ?”) o anche sonorita’ corporee (per esempio le esibizioni canore delle rock star pare abbiano su certe esponenti del gentil sesso effetti afrodisiaci sconvolgenti)
    Quindi perche’ non anche il blog?
    Premesso cio’ … no, non ho mai scopato per merito di un blog. Chissa’ se questa puo’ essere la volta buona.

Rispondi