Mozione d’ordine (per autori)


Non vi preoccupate di inserire vostri interventi se vi gira e quando vi gira. Il fatto che ci siate, che abbiate idee diverse e carta bianca contribuisce a far sfiorare a questo blog i concetti di “libero”, “imparziale”, “non condizionato”. Padrone, qui dentro, è chi scrive.
Però, un’invito: ricordate, quando inviate un vostro articolo, di scegliere una categoria in cui archiviarlo.

(Visited 2 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi