La sai la quintultima?

A proposito di plagi, l’immagine che vedete a fianco gira su internet più o meno da quando la Lewinsky frequentava la colonia per aspiranti stagiste e si esercitava ancora col Calippo. Il cabarettista Raul Cremona se l’è stampata, l’ha attaccata ad un cartello e, nel corso dell’ultima puntata di Zelig Circus, ci ha costruito sopra una gag per il proprio personaggio Omen. Prossimamente: Gabriele Cirilli (quello di “Chi è Tatiana?”; quello di “Vojo tornà bbambino!”; quello che utilizza il più meschino dei trucchi adottati dai comici incapaci, e cioè ridere prima ancora di fare la battuta; quello insopportabile, insomma) ci delizierà con un bel dieci minuti di monologo sui gatti bonsai e su quella che ha chiamato il call-center dell’HP scambiando il mouse per un pedale.

(Visited 2 times, 1 visits today)

3 Comments

  1. Sono folgorato dall’identità di vedute. Anche io avevo notato il plagio e soprattutto non posso sopportare il Cirilli…

  2. bah, alla fine ci sono immagini idiote che tu hai pubblicato una settimana fa mentre io avevo visto nel ’99, cosi’ come, d’altro canto, io non avevo mai visto questa. lascia vivere. piuttosto, il dubbio che mi attanaglia: ma la donna da gap non ci arriva *mai*?

  3. hai troppo ragione, io Cirilli proprio non lo reggo! quando ride prima di fare la battuta poi…non pensavo fosse un trucco, si vede che seidel mestiere…

Rispondi