Attaccate bottone

La rete e i blog in particolare hanno le loro strane mode. L’ultima è quella di sostituire icone come questa: XML con bottoni come questo: RSS 0.91. Vengono impropriamente chiamate “Anti-Pixel” o “Raging Platypus” icons, dal nome dei due blog che per primi le hanno utilizzate. Inizialmente sono state impiegate soltanto come alternativa alle immagini standard per i link ai feed RSS del sito; ora, invece, segnalano qualsiasi tipo di servizio per blog, e stanno spopolando. Macchianera ha raccolto le sue in questa pagina. Un’altra raccolta è disponibile a questo indirizzo. C’è che sono parecchio comode e, soprattutto, leggere da scaricare, dal momento che ogni singolo bottone non supera gli 8/16 colori per circa 200 bytes.

(Visited 4 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. Non sarei così critico. Bruttini è un opinione, non leggibili proprio non vedo come si possa dire. Un abbellimento che rispecchia una idea grafica forse un po’ troppo anacastica, magari: quello si, un esercito di iconcine in ugual divisa che fa tanto grembiulino scolastico. Ciò non mi frenerà dal prenderne un bel po’… thanks.

  2. DIY: i bottoni antipixel

    Per i maniaci dei bottoni “anti-pixel” (ne parla Neri in questo post, qui la sua collezione, qui un’altra raccolta) c’è un tool che permette di ‘fabbricarsele’ sul web, in modo semplice ed indolore. Basta inserire il testo desiderato, scegliere i…

  3. DIY: i bottoni antipixel

    Per i maniaci dei bottoni “anti-pixel” (ne parla Neri in questo post, qui la sua collezione, qui un’altra raccolta) c’è un tool che permette di ‘fabbricarsele’ sul web, in modo semplice ed indolore. Basta inserire il testo desiderato, scegliere i…

Rispondi