Maledetta primavera

Guia Soncini sul Foglio del 10 maggio 2003Guia Soncini, nuovamente imperdibile, a pagina intera sul Foglio di sabato scorso: “Comunque, ti mando questo benedetto ‘mi manchi’, in modo che tu sia certo di conoscermi ma non della mia identità (a quante mancavi? e soprattutto: perché? voglio dire, io son malata di mente, ma una normale, una che abbia avuto un’infanzia mediamente infelice, perché dovrebbe sentire la tua mancanza? e, soprattutto: dove le incontri, tutte queste stronze cui poi manchi, che a me dici sempre che hai tanto da lavorare e neppure il tempo di pranzare mangerò un tramezzino qua sotto magari ci si sente più tardi – frequentano tutte il bar lì sotto? spalmano professionalmente di maionese i tramezzini uovo e salame e si offrono di fare lo stesso coi tuoi mollicci pettorali? e i tramezzini, poi, li mangiano o sono di quelle perennemente a dieta che ti forniscono pretesto per antipatici paragoni e per dire al cameriere, ogni volta che ceniamo insieme, ‘per lei due di tutto’?)”.

(Visited 2 times, 1 visits today)

12 Comments

  1. Soncini è una quattro stagioni, va bene con tutto, eppure col sole che c’è, e il venticello estivo di sera, diventa puro languore. Perchè? Ho una teoria. Parla degli uomini come qualunque uomo vorrebbe che le donne parlassero di lui. Vuoi mettere rispetto al classico tono “questi uomini d’oggi non valgon un fico secco” oppure peggio “sono tanto impediti e scemotti però gli vogliamo bene”?

  2. No, scusate, è oggi che la Soncini è imperdibile (La Deficiente su Socci).
    E sempre oggi, Rolli è un po’ insofferente con Ferrara. Ma che è, l’Attacco dei Cloni?

  3. Veramente io ho inoltrato domanda di matrimonio a Ferrara ( si, vabbè, anche a Mercenaro, Buttafuoco, Mattia Feltri, Rocca, Soncini ( passo da Casablanca ) ecc.; confido in una dispensa dell’ Amor Nostro sulla monogamia ). Tu, Effe, prima che canti il gallo mi rinnegherai tre volte …

  4. Io pratico la coerente assenza di coerenza, e quindi sono pronto a rinnegare questo mondo e quell’altro anche senza bisogno del gallo. Tu però, Rolli, sei truffaldina….

  5. Truffaldina? Nah! Questa è cosa che non si può dire di Rolli >:[ Un’ accusa del genere andrebbe ampiamente argomentata e sostenuta. Son quasi tentata di lasciar la parola agli avvocati

  6. Ebbé, hai pubblicato un post a TUA firma sul TUO blog, e poi viene fuori che l’autore era invece il Sig. LoSciacallo. Brutte figure, mi fai fare. E poi, tutto quello che vuoi, ma Taormina no!

  7. I blog di noi comuni mortali accettano una sola firma; LoSciacallo ha un conflitto interiore insanabile con l’ html ( anche io, in effetti, ma in maniera più attenuata ) con le firme e tutto ciò che si infila tra video e tastiera. Però è riconoscibilissimo, dai! Non fosse altro per i link che lui posta pari pari e per l’assenza totale di “a capo”. Ok! Prendo atto di non essere indistinguibile. Tu mi rinnegherai tre volte…detto io :-P PS: No, niente Taormina o meglio; dipende da quale tribunale svolgerebbe la causa. Milano? Col piffero che mi rivolgo al buon Tao! Ripiego su Pisapia, del quale non ho stima alcuna e che di talento nulla ha attinto nel cesto di famiglia; ma tant’è… pur a disparità di talento, a Milano è meglio lui.

  8. Io non so come sia adesso la Guia… ma per come la ricordo io (diari di snoopy e smemorande) c’è da chiedersi come mai non abbia ancora aperto un weblog… anche per la gioia di tutti quelli che l’hanno cercata sul mio blog. E per la mia, naturalmente.

Rispondi