Troppa grazia

Martina ColombariLeggo, citata da Selvaggia, la dichiarazione di Martina Colombari a “Chi“:
«Mentre stavo cambiando tutto della mia vita col passaggio alla recitazione, mi sono sentita pronta ad una svolta a centottanta gradi…».
Ecco cosa significa strafare: la si apprezzava anche a novanta.

(Visited 2 times, 1 visits today)

14 Comments

  1. a parte le battute sui novanta gradi….apprezzo la finezza della dichiarazione della Colombari, che è riuscita (su consiglio del suo ghost writer? di Costacurta?) a dire una cosa sensata visto che ruotando di 180 gradi ci si trova effettivamente girati dall’altra parte…di vip che ruotano a 360 e me li ritrovo sempre davanti mi sono rotto da un po’….

  2. acc… Livefast, mi hai preceduto. non ho capito invece il perché dei 45° di Neri? qualche posizione particolare di Kamasutra?

  3. Effettivamente, nella prima foto che avevo scelto, la Colombari era a 45° con le mani ppoggiate ad una parete di roccia. Ma capisco non fosse abbastanza chiaro… Ho rimediato al danno.

  4. Vedo che la geometria fomenta gli animi. Ora sul blog faccio un pezzo sul triangolo isoscele, vediamo se appassionerà quanto questo. :)

  5. Se lo fai sul perizoma, anche il triangolo isoscele avrà il suo momento di gloria!

  6. anche la prossima non è originalissima, ma questo passa il convento: trattandosi di Selvaggia, le vedrei più ferrata sulle sfere.

Rispondi