Ok, ok, mi arrendo…

Dopo aver sentito citare per ben quattro volte in una settimana e mezzo alcune varianti della medesima battuta (in ordine, da Bulldozer, Visitors, Le Iene e di nuovo Bulldozer) sulla rete Rai federalista nella quale Unomattina inizia al nord alle 8:30 e al sud alle 12:30, nel tentativo di facilitare il lavoro agli autori ho deciso di ripubblicare direttamente la puntata di Quarantadue scritta il 5 luglio, in tempi non sospetti.

In esclusiva, il palinsesto della nuova RaiTre federalista proposta dal consigliere leghista Ettore Albertoni, che prevede una programmazione differenziata per regione:
Nord – ore 7,00: RaiTre Mattina (show). Un risveglio a base di intrattenimento e notizie per iniziare in modo dinamico la giornata lavorativa.
Sud – ore 13,00: RaiTre Mattina (show). Un risveglio a base di intrattenimento e notizie per iniziare in modo dinamico la giornata lavorativa.
Nord – ore 15,30: La patente (teatro). Atto unico tratto da una novella di Luigi Pirandello (versione originale con sottotitoli).
Sud – ore 15,30: La patente (documentario). Come averla e a chi rivolgersi senza dover sostenere gli esami.
Nord – ore 17,00: Vivere (fiction). Le vicende di quattro nuclei familiari, raccontate sullo sfondo di una ricca città di provincia, Como.
Sud – ore 17,00: Un posto al sole (fiction). Le vicende di ventisei nuclei familiari composti da napoletani che si accoppiano e si riproducono in condizioni di cattività.
Nord – ore 20,30: Distretto di polizia (fiction). Storie umane e professionali di un gruppo di affascinanti agenti le cui avventure si intrecciano ai casi e alle indagini, in un clima di professionalità e affiatamento.
Sud – ore 20,30: Carabinieri (fiction). Storie umane di un gruppo di carabinieri che tentano di trombarsi l’Arcuri.
Nord – ore 22,30: Chi l’ha visto (news). Ritrova parenti e amici tenuti prigionieri in Aspromonte.
Sud – ore 22,30: Un giorno in pretura (reality show). Ritrova parenti e amici che non vedi da tempo.

(Visited 2 times, 1 visits today)

2 Comments

  1. già.
    Perchè al sud siamo tutti fannulloni, imbroglioni (non siamo nemmeno in grado di sostenere un banale esame di patente) , ignoranti (Pirandello chi?), pensiamo solo a trombare tutto il giorno e ai nostri parenti e amici incarcerati per il rapimento di qualche ricco settentrionale – gran lavoratore , intellettuale, ecc…
    era un’idea carina: l’importante sarebbe stato prendere un po’ in giro anche i vizi dei settentrionali, e trattare i meridioali in modo…un po’ più soft.

  2. Appunto l’ironia era verso la lega non verso i meridionali (il palinsesto è tipicamente leghista)
    se così non fosse ho sbagliato blog da qualche mese

Rispondi