Cara, non stasera: devo aggiornare il Blog Aggregator

Blog Aggregator 1.0Motivato dalla minaccia di Giuseppe Granieri di cancellare Macchianera dal Blog Aggregator, stasera ho – per la prima volta – segnalato anche lì i miei post.
Da tempo Giuseppe mi chiede cosa ne penso: non gli ho mai risposto. Lo faccio oggi, avendo trovato qualche minuto di tempo per utilizzarlo. E per pensarci. Premesso che sosterrò il Blog Aggregator in qualsiasi modo (da oggi, ad esempio, lo trovate nella colonna alla vostra destra), credo – come ho già sentito dire a qualcuno – che strumenti di questo genere possano crescere ed essere realmente utili solo se in grado di aggiornarsi in automatico. Non sono contro. È che non posso fare a meno di notare che il modo dei weblog è orientato verso indicizzatori intelligenti basati sui ping e sul TrackBack. Ovvero: io aggiorno il blog, e lui, automaticamente, avverte il mondo che il geniaccio qui dietro ha inviato un nuovo intervento. Granieri dirà: “intelligenti per modo di dire. Saranno sicuramente meno funzionali del cervello dell’autore di un blog”. In linea di massima, escluse eccezioni, ha ragione.
Resta il fatto che non è necessario che il Blog Aggregator funzioni come software a sé stante: United Blogzine of WWW ha ottenuto il medesimo risultato semplicemente aprendo un nuovo blog e consentendo l’accesso a svariati autori. Ora, prendete UBW e aggiungetevi le categorie: ecco fatto l’aggregator.
Soluzioni alternative a parte, il vero limite riguarda il tempo: in questo caso quello sottratto alla moltitudine di altre faccende importanti (e impegni, e relazioni, e rapporti) necessario già solo per mantenere un blog. Preoccuparsi di curarne il marketing in prima persona o vestirsi da uomo-sandwich che grida “Eeeedizione straordinariaaaaa!” va oltre le normali capacità umane. Delle mie di sicuro.

(Visited 4 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. essere il blog n°1

    quando visito i vari siti, italiani o stranieri, che aggregano weblogs in un modo o nell’altro, scopro che spesso non fanno molto bene il loro dovere. molti ti propinano in prima pagina sempre i soliti blog, quelli più cliccati, quelli più interessanti…

  2. a proposito di trackback.. come mail questo (e quello di clarence) quando qualcuno manda un ping non aggiorna il campo con il numerillo del trackback? ti ho mandato un trackback pocanzi, cliccando sul link del trackback compare l’entry, ma resta comunque trackback(0).. colpa mia?

  3. come non detto, il trackback si è aggiornato :D posso chiedere un favore? potresti pingarmi quel post (sto testando la standalone di trackback) grazie mille!

  4. E’ una boiata questa cosa.. insieme a tutti gli altri sistemi che cercano i clicks e non offrono realmente un servizio agli utenti. Chi ha un blog, non dovrebbe utilizzare o addirittura creare sistemi del genere. Completamente critico.

  5. no, che clicks? io intendo semplicemente un affare che prenda le headline dei vari post e le aggreghi automaticamente: vai a dare un’occhiata e “toh, Neri ha scritto un altro post! il titolo è questo, le prime due righe sono queste…”

Rispondi