La guerra di Piero

Dal Foglio di ieri: La Camera proroga la missione degli alpini in Afghanistan e altre 25 operazioni internazionali. Il decreto è stato approvato con 322 sì, 11 no e 11 astensioni (andrà al Senato per il via libera definitivo). L’Ulivo si è diviso anche su questo: favorevoli Ds, Margherita, Sdi e Udeur; contrari Pdci e Verdi; correntone Ds e parte della Margherita, invece, non hanno votato. Fassino, leader della Quercia: “Abbiamo votato sì, ma restiamo contrari alla missione in Afghanistan”.

Ho deciso di allinearmi con Piero Fassino: da domani berrò cappuccino anche se mi da il mal di stomaco; andrò in discoteca anche se non sopporto il tunztunztunz; mangerò trippa anche se mi fa impressione solo a guardarla; mi iscriverò ad una catena di multilevel marketing; inizierò a leggere tutto lo spam che mi arriva, e magari compro pure qualcosa; scaricherò una suoneria a pagamento; disinstallerò l’antivirus; utilizzerò con gioia Power Point; farò in modo che il tg di Emilio Fede diventi un appuntamento fisso; inizierò a comprare in edicola il Foglio (no, questo lo sto facendo per davvero); inizierò a stimare Vittorio Feltri (e qui le cose si fanno più difficili). Molesterò vecchiette, picchierò bambini, e viceversa. Poi, superando l’iniziale titubanza, mi procurerò un monumentale fallo in lattice e mi ci siederò sopra. Solo in quel momento mi sentirò veramente di sinistra. Fino in fondo.

(Visited 2 times, 1 visits today)

4 Comments

  1. Il commento di Fassino mi ricorda un personaggio, ma non mi ricordo il nome… Come si chiamava quello interpretato da uno tra Aldo, Giovanni e Giacomo che si tirava bottigliate sui coglioni?

  2. Premesso che su QUESTA guerra non sono assolutamente d’accordo e che non voto DS bensì Pdci, c’è da dire che Fassino ha spiegato: “Restiamo contrari alla missione dei nostri militari in Afghanistan, ma ormai sono lì in missione ed è giusto fargli sapere che hanno l’appoggio di larga parte del Parlamento, non solo del governo. Per cui, la posizione di Fassino anche se può apparire schizofrenica, in realtà è comprensibile sia dal punto di vista della logica che da quello del realismo. Detto questo, se ero io Fassino, mi sarei astenuto.

Rispondi