Punto e Croce

Punto.com e Luigi CrespiTanto ha fatto Yogi che alla fine è riuscito per davvero a soffocare il quotidiano Punto.com. La motivazione ufficiale è attribuita dall’editore (che non ha esercitato l’opzione di put per acquisire il controllo dell’azienda, come concordato) all’“inattesa interruzione dei ricavi pubblicitari”. Che è come dire che chiunque di vuoi può venire qui, piantarmi una pallottola in testa e, successivamente, presentarsi sul luogo del reato spacciandosi alla polizia come medico legale sostenendo che sono deceduto a causa di un’emorragia spontanea.

(Visited 13 times, 1 visits today)

6 Comments

  1. Sommergiamo di mail il sito di HDC info@hdcgroup.it, scrivendo
    Al ciccione di merda di Crespi
    Sei un vera faccia da culo come il tuo padrone

    dai che cosi’ ci facciamo due risate grazie al potere della rete

  2. Sommergiamo di mail il sito di HDC info@hdcgroup.it, scrivendo
    Al ciccione di merda di Crespi
    Sei un vera faccia da culo come il tuo padrone

    dai che cosi’ ci facciamo due risate grazie al potere della rete

  3. Che tristezza. Bruno era un caro amico e collega, come Barbieri, Betti e gli altri. Ma che il panorama sia desolante si capisce anche cercando i siti di alcuni operatori di TLC: per esempio per ridere aprite un po’ http://www.aexis.net

  4. So che non fa molta differenza, ma anch’io vorrei esprimere tutta la mia stima per il direttore e la redazione. Del resto, il fatto che il giornale “non divertisse” Crespi è da leggersi come un attestato di qualità.
    A mio avviso, .Com lascerà un vuoto.
    In bocca al lupo, Andrea

  5. Alpe.. che chicca quella di Aexis. La faccio girare a un po’ di persone con le quali ogni tanto discuto di bolla TLC
    Ma è stata messa in liquidazione, è fallita… io pensavo si fondesse con Eplanet … in attesa dell’unione con Elitel, nata dall’integrazione di LombardiaCom, PepperCom, SerenaCom, etc.etc.

  6. Mmmm, non so, Elitel non e’ l’operatore di Piol??? E Aexis non era una multinazionale americana? La fusione con Elitel avrebbe previsto lo scorporo della controllata italiana di Aexis? Non so, comunque e’ sotterrata :(

Rispondi