Effetto ciglia finte

Leggete il titolo di questo post. Leggetelo attentamente. Coglietene il recondito significato. L’assurdo, paradossale significato e poi riflettete. Domandatevi, ora, dove mai potremo andare a finire. Arrivate alla conclusione che non c’è nessun “dove”. Arrivati a questo punto…. Salve io sono il computer HAL 9001 della serie 9000, sono diventato operativo… giro girotondo casca il mondo…

(Visited 5 times, 1 visits today)

13 Comments

  1. non guardo la tv italiana (in effetti, non guardo la tv affatto), ma ipotizzo: magari qualche ditta di cosmetici neoproletaria ha prodotto un mascara che produce “un effetto ciglia finte”. e allora posso capire il disorientamento.

  2. Ops… Mi dispiace per il doppio post. Si vede proprio che appartengo alla categoria dei blogger “poor christ” e mi merito il mio “blog vuoto” :(

  3. facile: e’ un qualche cosmetico che promette finte ciglia finte. Ma come fa? Da buon tecnologo eseguo un esercizio di reverse engineering: prendi del catrame, lo emulsioni con inchiostro di china, lo ficchi in un bottiglino fighetto con scovolino incorporato nel tappo, ci scrivi “Helena Furbinstein Fake Eybrows Effect” e lo vendi a 20 euri. Perche’ non ci ho pensato prima?

  4. …dopo la calza, le ciglia finte fanno il paio con il parrucchino a tinta rossa… “sarà un cyborg?” – mi chiedevo guardando il discorso in TV… (“I simulacri” … P.K. Dick)

  5. E pensate che per ottenere quell’effetto anni fa una certa industria cosmetica millantava un contenuto minimo di PELI DI VISONE…..O__O

  6. necrotico! l’effetto ciglia finta è l’estasi epifenomica dell’abissale precessione dei simulacri. più finto del finto, sfondiamo in scioltezza lo sfintere sfondato/sfondante della finzionalità e della rappresentazione post-mimetica. I Righeira sono Dio.

Rispondi