Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa

Non lo sto dicendo per vantarmi, seguitemi e constaterete che, invece, è l’esatto contrario: ebbene, come forse qualcuno di voi saprà Clarence è stato il primo sito in Italia a lanciare gli sms gratis e il fenomeno dei loghi e delle suonerie per i cellulari (a quel tempo solo Nokia). Successe tutto nell’arco di un’estate: Massimo Ciociola di Wireless Solutions (che non era stata ancora acquistata da Dada) venne a proporci il servizio, a noi piacque, ed io e mio fratello – come due dementi – passammo tutto un agosto collegati via GSM dal bel mezzo di una pineta a produrre disegnini sgranati a due colori su sfondo verde. La circostanza è purtroppo materialmente comprovabile: girate un po’ per la rete o procuratevi uno quei libercoli pubblicitari allegati ai settimanali e cercate la sezione di immagini dedicata ai “nomi”. Senza neanche troppa fatica troverete loghi dedicati praticamente a tutti i componenti della mia famiglia o del mio ambito di conoscenze: Gianluca (il sottoscritto), Gianmarco (mio fratello), Irene (mia madre), Daniela (la mia ragazza), Erika (la figlia della mia ragazza), Giovanna (la ragazza di mio fratello), Marina (il mio gatto), Sally (il mio secondo gatto), Roberto (Grassilli, il mio socio), Lia (moglie di Grassilli), Emma (figlia di Roberto e Lia) e via dicendo. Ho qualche oggettiva responsabilità, insomma, nella diffusione di questo tipo di servizi che, nel giro di qualche mese, tutti han poi copiato.
Oggi, vagando senza meta sul web, sono approdato su questo sito e mi sono imbattuto nei seguenti loghi:

   

Ora, se qualcuno di voi volesse avere la gentilezza di indicarmi come e dove poterlo fare, io desidererei costituirmi.

(Visited 4 times, 1 visits today)

13 Comments

  1. io ti assolverei, perché nella vita si fanno cose peggiori, però mi resta un dubbio: i tuoi gatti ti chiamavano al telefono?

  2. A tua discolpa puoi sempre dire che oramai è diventato un malcostume comune, no? tutti colpevoli, nessun colpevole! Ma piuttosto, non si può proprio rendere Clarence “Loghi e suonerie + dialer” free? rendono così tanto?

  3. si può. basta che i lettori paghino un abbonamento e poi si può fare tutto. ma sarebbe un ritorno ad una rete un po’ elitaria e dubito che Gianluca sarebbe d’accordo.

  4. si può. basta che i lettori paghino un abbonamento e poi si può fare tutto. ma sarebbe un ritorno ad una rete un po’ elitaria e dubito che Gianluca sarebbe d’accordo.

  5. Eh già caro il mio Gianlu, io e te dovremmo avere un pò sulla coscenza di aver creato il fenomeno. Per non dimenticare poi quel poverino con un numero molto mnemonico che ricevette per errore (all’epoca come sai SPRAY ci pagava il debugging del ns sms gateway ;-) 380 suonerie sul suo cell… Eh poverino…
    Però se permetti io ricordo meglio la sera in cui il mitico Mazzeschi, nel bel mezzo di un festino di Calrence, con il suo Mohito e io la mia Caipiroska..mi sussurrò in un orecchio “Ciociola….partiamo con gli sms gratis su clarence!” …. tutto il resto è storia come sai… da Jumpy a Ciaoweb, storia della vecchia gnueconomy.

Rispondi