Penne rubate all’agricoltura (nel vero senso della parola)

Questa ve la devo proprio raccontare. Sul nuovo Clarence, in questi giorni, ci siamo divertiti a partorire improbabili titoloni e articoli sui “Crop Circles“. Così ci siamo inventati la scoperta (in un campo vicino alla periferia di Lodi, precisamente in una località chiamata Borghetto Lodigiano) del primo cerchio nel grano del nostro paese, pubblicando la piantina per raggiungere il luogo e la foto in anteprima.
Oggi arriva in redazione l’e-mail del giornalista di un quotidiano. La riporto evitando tutti i riferimenti del mittente:

Da: Xxxxx Xxxxxx [mailto:x.xxxxxx@xxxxxxxxxxx.it]
Inviato: mercoledì 16 ottobre 2002 15.14
A: ‘redazione@clarence.com’
Oggetto: info
========
Buongiorno,
mi chiamo Xxxxx X’Xxxxx e sono un giornalista de “Xx xxxxxxxxx” di Xxxx.
Navigando ho trovato sul Clarence la notizia – bellissima – dei Crop circles
e stavo cercando di approfondirla.
Mi potete dare una mano?
Questi sono i miei numeri: Xxxxx X’Xxxxx – 037X/XXXXXX. Grazie, a presto

Inutile a questo punto specificare che la foto che ritrae il nostro “crop circle“, e che tanto ha esaltato il giornalista, è quella che vedete sulla sinistra. Se domani, in un quotidiano lombardo, la troverete riportata, vorrà dire innanzitutto che le paginette satiriche del sito dell’angelo col cappello vengono lette anche lassù e, secondo, che non è vero che per i portali non c’è più spazio. C’è lo spazio. Ce l’avrà da parte, Dal Pino, una tutina della Nasa?

(Visited 5 times, 1 visits today)

5 Comments

  1. queste operazioni mi lasciano un po’ perplesso. sara’ perche` c’ero cascato anch’io come un pollo, nel senso che, non avendo riconosciuto il cappello di clarence nella foto, anch’io avevo creduto che a clarence vi foste bevuti il cervello a perdere tempo sui crop circles (dopo per altro aver ammorbato il sito con 3754 altre pagine della sezione x-files).
    ma forse dovreste *davvero* stare un po’ piu’ attenti a dividere il (presunto) serio dal satirico – o il situazionismo e’ tornato miracolosamente in vita?
    per uno che come me pensa solo che siate rincoglioniti, sicuramente ci sara’ qualcuno, giornalista o aspirante demente, che ci credera’ e la considerera’ l’ennesimo tassello del Grande Complotto, o, a scelta, l’ennesimo episodio che ‘la scienza ufficiale’ non sa spiegare. bah.

Rispondi