Corigeteme si sbalio

«Scjinvito mascgistraci e avvocatci scivilistci a non forsgnire cooperascione per una finalsgità conctraria alla sgiustiscia come è il divorscio»: sono parole di Giovanni Paolo II, proferite con fatica qualche giorno fa, nella speranza che si crei un nucleo di avvocati obiettori che si rifiutino di dividere ciò che Dio ha unito. È inevitabilmente giunto il momento per indirizzare un appello alla mano che anima quest’ennesimo vecchio Muppet che si esibisce da dietro un balcone: abbiate pietà di un pover’uomo, per giunta di una certa età. Fate come per i cavalli: abbattetelo. Smetterà di soffrire, e lo libererete dal supplizio di dover biascicare in mondovisione parole il cui senso ormai sfugge sia a noi che a lui.

(Visited 6 times, 1 visits today)

Commenta per primo

Rispondi